18 Maggio 2024

Coppa Italia – L’Aurora Alto Casertano supera 3-0 la Virtus Gioiese e si aggiudica la semifinale di andata

2 min read

AURORA ALTO CASERTANO

VIRTUS GIOIESE

I biancorossi vanno a segno con D’Ovidio, Pisani e Abitino

VIRTUS GIOIESE 0 – AURORA ALTO CASERTANO 3 (primo tempo 0-2)

VIRTUS GIOIESE:Di Libero, Ferraiuolo, Scasserra (59’ Gaetano), Conti (70’ De Biasi), Giannini, Buonamano, Di Nardo, Gilardi, Pascale, Barone (75’ Lattaf), Altomare.All.Camorani.

AURORA ALTO CASERTANO:Esposito, Parisi, Mema (72’ Abitino), Puolo, Bottiglieri, De Lucia (59’ Giaquinto), Pisani, Di Lullo, Alfageme, Ciccarelli (67’ Hafiane), D’Ovidio ( 76’ Pettrone). All. Mancino.

ARBITRO: Corbo di Termoli (Azzariti-Pasqua).

RETI: 21’ D’Ovidio, 22’ Pisani, 72’ Abitino (AC).

NOTE: al 35’ espulso Pascale (VG); ammonito Mema (AC).

CAPRIATI A VOLTURNO. In un match senza storia l’ Aurora Alto Casertano si impone per 3-0 sulla Virtus Gioiese e si aggiudica così il primo round della semifinale di Coppa Italia. Una vittoria pesante, un risultato difficile da ribaltare nella gara di ritorno per la squadra di Camorani che ha subito sin dai primi minuti il dominio dei biancorossi senza rendersi mai davvero pericolosa. Padroni di casa che hanno giocato in inferiorità numerica dal 35’ per l’espulsione di Pascale.

Camorani davanti si affida ad Altomare e Pascale. Mancino invece consegna le chiavi dell’attacco a Ciccarelli e Alfageme.

Il primo squillo dopo otto minuti con Ciccarelli che spedisce fuori. Poi Di Libero neutralizza la conclusione dalla distanza di Di Lullo e quella di Ciccarelli. Le aquile dell’Alto Casertano passano in vantaggio al 21’. Alfageme coglie in pieno la traversa e D’Ovidio di testa ribadisce in rete. Neanche il tempo di esultare che Pisani approfitta di un’amnesia difensiva e trova il raddoppio. I biancorossi continuano ad assediare l’area avversaria prima con Ciccarelli e poi con Pisani la cui conclusione si spegne sul fondo. Al 35’ la squadra di Camorani resta in dieci per l’espulsione di Pascale. Si va al riposo sul punteggio di 0-2.

Nella ripresa si fa vedere la Gioiese con Altomare che si libera degli avversari, prova a concludere ma il palo gli nega la gioa del gol. I biancorossi rispondono con D’Ovidio ma Di Libero si rifugia in corner. E’ il preludio al gol che arriva al 71’ con Abitino che firma il tris. Ci provano anche Pettrone con un rasoterra velenoso e Parisi, ma Di Libero blocca entrambe le conclusioni. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio. La gara di ritorno è in programma a Pietramelara il 10 gennaio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso