23 Giugno 2024

CALCIO A 5 B – Sporting Venafro: trasferta bivio a Montesilvano, i bianconeri devono smuovere la classifica

2 min read

Dieci sconfitte consecutive ed ora un’unica assoluta necessità: tornare a muovere la classifica. Lo Sporting Venafro, chiamato alla trasferta di Montesilvano in casa della Real Dem, non ha davanti a sé ulteriori opzioni a fronte di una classifica che, al momento, inchioda i bianconeri al nono posto in classifica con sedici punti, sei in più dei propri avversari di giornata, che non hanno disputato l’ultimo confronto in esterna con il Casagiove per dei problemi logistici per cui hanno presentato reclamo al giudice sportivo.

In quella che ormai è una costante, più che una variabile in questa stagione dei venafrani, anche per la sfida sul parquet del fanalino di coda il trainer Walter Primavera dovrà fare i conti con due assenze per squalifica: nello specifico il portiere Gaetano Di Paolo, espulso contro lo Junior Domitia, ed il pivot Marco Cimino, che sabato scorso ha rimediato la quinta ammonizione del campionato.

«Senz’altro – riconosce lo stesso riferimento tecnico del team – in questa stagione non siamo ancora riusciti ad avere al completo la squadra, ma, al di là delle contingenze, dovremo dar vita ad una partita di applicazione, di attenzione fisica, oltre che di grande lucidità mentale, pur nella consapevolezza che stimoli e forze al momento sono quelli che sono, ma, come ho detto sin dal mio insediamento alla guida tecnica, dovremo sempre fare di necessità virtù, cercando il prima possibile di ritrovare la via dei punti (che mancano dallo scorso 26 novembre, ndr), anche perché questo ha contribuito a farci perdere di sicurezza e di autostima. Proprio per questo, in settimana abbiamo lavorato sodo per centrare questo obiettivo, provando a migliorare l’umore e a serrare ulteriormente i tempi».

Sull’altro fronte, il Real Dem è formazione particolarmente esperta «potendo contare su elementi come Vinicius e Douglas Correia. Probabilmente non sono molto profondi, ma hanno un ottimo quintetto e, su di un campo particolarmente ampio, riescono a far emergere le loro qualità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso