23 Settembre 2023

VOLLEY – AeQuilibrium Cup 2023 in Molise: sul fronte maschile spettacolo e giocate di spessore

2 min read

Una fase di Campania-Puglia

Così come per il torneo femminile, anche per l’avvio del torneo maschile le attese protagoniste hanno saputo rispondere presente nei rispettivi appuntamenti.

Al ‘Montini’ una Lombardia costantemente pronta a far emergere in ogni singola rotazione della contesa le proprie quattro uscite offensive non lascia scampo all’Abruzzo su cui ha la meglio con parziali di 25-7 e 25-15.

Sul parquet del PalaVazzieri l’avvio è di quelli ‘incendiari’ con l’Emilia Romagna capace di regolare al tie-break un Lazio determinato. Sestetto emiliano-romagnolo avanti con un primo set conquistato per 25-19, la risposta del Lazio, però, non tarda ad arrivare e si concretizza in un secondo parziale da 25-21, poi, nel terzo e decisivo set, si arriva ai vantaggi con un 16-14 per il team settentrionale che stoppa ogni speranza per i propri avversari.

A Vinchiaturo il Trentino è abile a regolare la resistenza di una Campania in scia nel primo parziale (25-21), ma poi ritrovatasi con il fiato un po’ corto nel secondo parziale ceduto a 19.

Al ‘Galanti’ la prima dei padroni di casa del Molise non riserva grandi soddisfazioni. La Puglia, nel complesso, lascia appena dodici punti al sei più uno affidato a Mariano Maniscalco che deve cedere con parziali di 25-7 e 25-5.

Sul mondoflex di Villa De Capoa l’Umbria bagna il suo esordio con un’affermazione al tie-break ai danni della Toscana in una delle gare sinora complessivamente più equilibrate della prima giornata di competizione sui campi molisani. Vinto il primo set 25-21, gli umbri hanno ceduto il secondo 25-22, avendo poi la meglio nel tie-break per 15-13.

A Mirabello Sannitico è, invece, la Liguria a fare la voce grossa contro la Valle d’Aosta coi valdostani che si devono arrendere con parziali di 25-14 e 25-15.

Infine, al ‘Pertini’, nulla da fare per l’Alto Adige contro un concreto Friuli Venezia Giulia che dopo essersi imposto quasi allo sprint nel primo parziale (25-22), nel secondo accelera il passo e conquista la frazione per 25-14.

Le altre gare del pomeriggio si preannunciano altrettanto intense con la possibilità – per quanti non saranno presenti sul posto – di godersi le emozioni sulla pagina YouTube della Federvolley (https://www.youtube.com/@OvertheblockIt-Volley) tramite la diretta streaming dei match.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.