Varanese: “Il Bojano può solo migliorare, e poi sono convinto che il lavoro paga sempre”

2 min read
Condividi

 

Il tecnico del Bojano è fiducioso che la squadra potrà raggiungere la meta della salvezza con tranquillità.

L’avventura è iniziata come al solito al ‘Colalillo’, si sono ritrovati in tanti, qualche faccia nuova che non guasta. Agli ordini di Matteo Varanese, bojanese doc, che vuole vincere la scommessa con se stesso: “Sono stato chiamato per portare in porto la ‘nave’ Bojano, ciò è , portare la squadra ad una salvezza tranquilla”. Sono le prime parole dell’ex Spinete, che sta cercando di recuperare il tempo perduto considerato che domenica prossima si gioca già per i tre punti in Coppa Italia, il Bojano è stato inserito nel girone C con l’Agnonese, Calcio Virtus Gioiese e Trivento. Ma il Bojano può avvalersi di elementi che sono in forma tutto l’anno: “Partiamo in sordina, ma come si dice in gergo, mangiando viene l’appetito – continua il tecnico del Bojano -, non ci facciamo prendere dall’ansia, un passo alla volta e cercheremo di assemblare la rosa definitiva, voglio mettere in evidenza che al momento la rosa è composta da bojanesi doc o ragazzi di zone limitrofe, mi piace parlarne di questa situazione, perché si può fare calcio anche in questo modo, Tasillo, Mauriello e Sabatino sono i ragazzi più esperti, il primo è rientrato da Spinete come lo stesso Di Camillo, poi ho a disposizione tanti giovani che hanno qualità da poter mettere in mostra come Di Matteo Mario, Rico, Cianitto, Drini spero di non aver dimenticato qualcuno, una rosa di 18 ragazzi, tutti validi per competere in un campionato di Eccellenza che muterà giornata dopo giornata”. Poi l’allenatore volge lo sguardo alla dirigenza: “In genere le squadre durante la stagione rispecchiano la solidità della Società – conclude Varanese -, su questo fronte noi dovremmo vincere il campionato, perché oltre ad avere il Sindaco come primo tifoso e attualmente commissario dell’US Bojano, ci sono tanti dirigenti, ognuno con la specifica mansione, una sicurezza per i ragazzi che non potranno che migliorare durante la stagione sportiva, e poi io sono convinto che il lavoro paga sempre, e questo vale anche a Bojano”.

Mauriello presente (foto)


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.