Direttore responsabile: Alfonso Sticca

SUPERECCELLENZA. Oggi quarta di andata e primo dei nove turni infrasettimali

3 min read
Condividi

E’ in programma oggi il primo dei nove turni infrasettimanali del campionato di Eccellenza abruzzese di calcio, giunto alla quarta giornata del girone di andata. La capolista Aquila sarà impegnata a ratificare il primato in classifica sul difficile campo dell’Alba Adriatica che domenica scorsa ha espugnato il terreno dell’Avezzano, un’altra delle pretendenti al salto di categoria. I marsicani, già attardati di 5 punti dalla battistrada, sono in cerca di riscatto, ma devono fare i conti con la stessa voglia di riscatto che ha l’Acqua&Sapone che domenica scorsa ha patito la prima sconfitta di questa stagione a Cupello, dopo una striscia di 13 risultati utili consecutivi. La compagine di mister Cianfagna non potrà fare affidamento sul vantaggio del fattore campo in quanto, perdurando l’inagibilità per i lavori di ammodernamento del “Galileo Speziale” di Montesilvano, da anni il suo inespugnabile fortino, sarà ancora una volta costretta ad emigrare, dopo Scafa, a Francavilla al Mare. Tra coppa e campionato terza sfida tra Bacigalupo Vasto Marina e Lanciano Calcio, con i vastesi ancora fermi a zero punti in classifica ed i frentani che, proprio la scorsa domenica, hanno centrato la loro prima vittoria targata Oddi. Tanti i molisani in campo in questo match. Anche questa gara si gioca in campo neutro, nella vicina Cupello, essendo ancora indisponibile lo stadio della marina. Un’altra squadra con tanti molisani ed in cerca di riscatto è il Casalbordino che, sul neutro di Scerni, riceverà la quotata Renato Curi Angolana. Compito certamente non facile per Fusaro e compagni che sono chiamati ad una prova d’orgoglio dopo le due sconfitte di misura patite successivamente alla partenza sprint della prima di campionato. Prova a rialzarsi anche il Capistrello che cercherà di far valere il fattore campo nella gara con il Sambuceto che ha il morale alle stelle. Una sfida tra titani si annuncia la gara tra il Nereto di Vagnoni e la Virtus Cupello di Carlucci. Entrambe le compagini sono reduci da ottimi risultati, con i cupellesi sorprendentemente al secondo posto della classifica, a pari punti con il Delfino Flacco Porto. I pescaresi sono chiamati a confermare il proprio stato di grazia in terra teramana sul campo del Pontevomano, che fino ad oggi ha alquanto stentato. Sul neutro di Raiano è il quarto in questa giornata, i Nerostellati di mister Bernardi, ancora imbattuti, ospitano il Villa 2015 che, proprio nel turno precedente, hanno colto la prima storica vittoria in Eccellenza ai danni della Torrese. Si attende il primo acuto proprio della compagine di Villa Torre, assai attardata in classifica, come del resto la sua avversaria di turno, il Penne 1920, anch’essa alla ricerca della prima vittoria stagionale. Altra squadra in difficoltà è lo Spoltore che sul campo amico riceve la visita della corazzata Chieti. Non poteva essere esordio più difficile per il neo tecnico Alessandro del Gallo che proprio in settimana è subentrato allo sfortunato Tiberi. Facendo un passo indietro, alla scorsa giornata di campionato nella consueta rubrica di Rete8 , vediamo che un solo molisano figura nella Topo20 ed è il termolese Letto (nella foto) del Casalbordino.

                                                                                                Ciang  


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P