2 Febbraio 2023

SCUOLA MINIBASKET CAMPOBASSO, TRE #FIORIDACCIAIO A FAR DA TESTIMONIAL PER I PIÙ PICCINI IN ‘RACCONTAMI UNA STORIA’

2 min read

Progetto Raccontami una storia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tanti piccoli, i loro genitori, i docenti ed anche tre testimonial d’eccezione come il trio di giocatrici in forza al roster La Molisana Magnolia Campobasso di serie A1: ossia Anna Togliani, Martina Kacerik e Gabrielė Narvičiūtė.

L’evento conclusivo del progetto ‘Raccontami una storia’, ospitato – sabato scorso – presso il PalaMusacchio a Campobasso ha colto pienamente nel segno.

L’iniziativa ha visto coinvolti i piccoli delle classi prima e seconda della scuola primaria dell’istituto comprensivo ‘Jovine’ del capoluogo di regione in quella che è stata una sinergia, a tutto tondo, tra il plesso, la Scuola Minibasket Campobasso e l’associazione di quartiere.

Le tante presenze hanno reso merito all’attività di Easy Basket (il format portato avanti dalla Federazione per le scuole primarie) che gli istruttori del team rossoblù hanno offerto ai ragazzi per dare loro dei momenti di educazione motoria supplementari a quelli previsti già nell’offerta curricolare.

«Lo abbiamo fatto – spiega Mario Greco, coordinatore tecnico del team rossoblù, frutto della sinergia tra Cestistica e Cus Molise – utilizzando la strategia metodologica dell’affabulazione. Protagoniste sono state proprio le storie che abbiamo raccontato ai bambini e che abbiamo vissuto insieme a loro attraverso il movimento. Tutto ciò ha contribuito ad alzare il loro livello di attenzione, motivazione e disponibilità all’ascolto e ci ha permesso di proporre tante attività e giochi utili per educare e sviluppare gli schemi motori e posturali e le capacità senso-percettive, utilizzando il canestro e la palla easybasket (specificatamente pensata per l’attività scolastica) come elementi di collegamento di tutte le nostre proposte. Da parte nostra, non possiamo far altro che ringraziare i docenti, l’associazione di quartiere San Giovanni che ha collaborato nel progetto, nonché il dirigente scolastico Francesco Delizio e la coordinatrice del settore attività motorie del plesso di scuola primaria della Jovine Francesca Armanetti. Tutti, indistintamente, hanno positivamente accolto e sostenuto la nostra iniziativa».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.