Pompilio dell’Aurora Ururi: “Contro il Termoli sarà un buon test per verificare la nostra condizione”.

Condividi

Il Tecnico dell’Aurora Ururi guarda al girone di ritorno in modo positivo e centrare la salvezza in anticipo.

Dopo la sosta durata più di un mese il Campionato di Eccellenza riparte domenica, nessun anticipo, rinviata la gara tra il Venafro e il Castel Di Sangro. La capolista Termoli va a fare visita all’Aurora Ururi per buona parte rinnovato. Il tecnico Pompilio ripone fiducia per il gruppo rinnovato: “Nella gara contro il Termoli non abbiamo nulla da perdere, non sono queste le gare che noi dobbiamo vincere – dichiara il tecnico dell’Aurora Ururi -, c’è da verificare il ritorno in campo sul piano dell’agonismo, non sarà una gara semplice per noi, ma non lasceremo nulla al caso, giocheremo come abbiamo sempre fatto: pressing e velocità. Sono state le nostre armi migliori nella prima fase del torneo, speriamoci di ripeterci, il nostro obiettivo rimane sempre lo stesso, fare i punti necessari per arrivare alla salvezza con largo anticipo, i ragazzi sono consapevoli che li attende un girone di ritorno non facile, ma il lavoro paga sempre e speriamo di fare bene, con il Termoli capolista sarà un buon test per verificare se siamo sulla strada giusta, non guardo al risultato, anche se è importante, ma come saremo bravi nel gestire il campo di fronte ad un avversario che non ha mai perso ed ha un organico di tutto rispetto, lo sappiamo che dobbiamo dare qualcosa se vogliamo uscire dal campo con un risultato positivo”


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.