13 Luglio 2024

Enzo Basler del Guglionesi: “Fare meglio del girone di andata per rientrare nei playoff”.

2 min read

La squadra neroverde attende con ansia lo scontro con la vicecapolista del girone, ma scalpita per la semifinale di Coppa contro l’Isernia in programma il 9 febbraio.

 

Dopo la delusione per l’esclusione dalla finalissima di Coppa Italia il Campodipietra si appresta ad effettuare una trasferta per nulla facile al cospetto di un Real Guglionesi che nel periodo di sosta ha movimentato il mercato, con l’ingresso dell’attaccante Giuseppe Villani ex Apricena che non sarà della gara domenica per squalifica, il difensore di scuola, invece sarà in campo Di Crescenzo che ha girovagato sui campi dell’Abruzzo e una capatina in Galles, ci sarà anche il difensore Conte scuola campana , come l’attaccante esterno De Cotiis prelevato dal Brindisi. Hanno salutato il gruppo l’attaccante esterno Flor Barrios che si è accasato in Sicilia e l’altra punta Antuoni che si è trasferito al Capri. Movimenti di mercato che ha rafforzato il gruppo neroverde, che attende un ‘rabbioso’ Campodipietra che vuole riscattare la sconfitta patita sabato scorso contro il Campomarino e dare seguito all’inseguimento del Termoli che guida la classifica con cinque punti di vantaggio. Il Real Guglionesi, ancora in corsa per la finale di Coppa, che lo vedrà in scena mercoledì 9 febbraio a Isernia, contro la vice capolista del girone, cercherà di conquistare punti necessari per ambire a centrare la zona playoff, anche se la testa dei ragazzi è allo scontro decisivo contro la squadra pentra di Panico e compagni. “Scenderemo in campo per vincere, come abbiamo sempre fatto poi sarà il campo a dare il verdetto – afferma Enzo Basler vera anima da anni del Guglionesi -, siamo una squadra che ha una rosa abbastanza ampia e nel girone di ritorno dobbiamo cercare di fare meglio di quello dell’andata per rientrare nei playoff, siamo ancora in corsa in Coppa, l’appuntamento del 9 febbraio per noi è molto importante, centrare la finalissima è già un bel risultato, ma bisogna fare la partita perfetta, perché affronteremo una squadra che fa della manifestazione tricolore l’ultimo baluardo per centrare la Serie D, siamo consapevoli della forza dell’avversario, ma non andremo a fare la vittima sacrificale, ce la giocheremo fino in fondo, ma al momento dobbiamo pensare al Campodipietra, altra squadra fortissima e arriverà a Guglionesi molto ‘arrabbiata’ e cercherà di riscattare subito il passo falso fatto contro il Campomarino. La seconda parte del torneo è ormai noto che sarà tutto un altro campionato, e speriamo di portare in porto un bel risultato, stiamo lavorando bene con i giovani, saranno loro il futuro di questa squadra, anche se abbiamo cercato di prendere Vlahovic ma ha preferito andare alla Juventus, scherzi a parte siamo sulla strada giusta per portare il più in alto possibile il team neroverde”.  

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. P.IVA: 01770350708 - Use Your Brain Di DMD Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso