Cln Cus Molise da applausi, vittoria sulla Lazio nel recupero.

Condividi

Centrato il pass per il primo turno preliminare di coppa Italia.


 

 

 

 

 

 

CLN CUS MOLISE  –  LAZIO   3 – 2        (primo tempo 1-1)

Cln Cus Molise: Mariano, Di Stefano, Debetio, Barichello, Moraes, Di Lisio, Ruan, Palamaro, Lucas, Triglia, Trematerra, Porcari. All. Sanginario
Lazio: Tarenzi, Nikao, Gedson, T. Chilelli, Lupi, Scalambretti, Guerini, Pezzin, Giulii Capponi, Jota, D. Chilelli, Anzini. All. Rinaldi.

Arbitri: Luca Michele De Candia (Molfetta), Vito Matera (Molfetta) Crono: Fabio Capaldi (Isernia).

Marcatori: 11’10” T. Chilelli, 14′ Lucas pt; 10’18” Ruan,11’45” T. Chilelli, 13’08” Moraes.

Note: ammoniti Lucas, Gedson, Barichello, T. Chilelli. Espulso T. Chilelli.

 

E’ una vittoria dal peso specifico assai importante, la prima del 2022 per il Circolo La Nebbia Cus Molise. I rossoblù superano di misura la Lazio nel recupero della dodicesima giornata (che chiude di fatto la prima parte di stagione) e conquistano il pass per il primo turno della coppa Italia di categoria. Alla competizione tricolore accedono le prime quattro classificate alla fine del girone di andata. Capitan Di Stefano e soci, attualmente terzi, attendono gli altri recuperi per conoscere la posizione in griglia e quindi l’avversaria da affrontare in gara secca fuori casa. Il successo contro i biancocelesti ha confermato le grandi qualità del Cln Cus Molise che con il cuore, la grinta e la forza del gruppo è riuscito a portare a casa una gara per nulla semplice. Dopo aver pagato dazio anche alla sfortuna nelle prime due uscite del nuovo anno, i ragazzi di Sanginario raccolgono i punti oltre a mostrare un buon gioco e rendono ancora più bella la classifica.

La cronaca – Partono forte i padroni di casa. Barichello mette al centro un bel pallone, Tarenzi esce, sfera ancora in gioco nella disponibilità di Moraes che colpisce il palo. Cln Cus ancora pericoloso in area biancoceleste con Lucas che chiama all’intervento Tarenzi. Scampato il pericolo la Lazio sblocca il match: Jota guida la ripartenza e Tiziano Chilelli supera Mariano con una bella conclusione che vale lo 0-1. Il Cln Cus Molise riorganizza le idee e trova la rete del pari. Gli ospiti regalano una punizione a due dal limite. Della battuta si incarica Moraes, tocco per Barichello che serve Lucas. Il numero 12 è bravo a bucare Tarenzi. Schema perfetto dei rossoblù che riequilibrano la contesa. Poco dopo i padroni di casa vanno vicinissimi al sorpasso. Tocco di Barichello per Di Lisio, conclusione secca e sfera che bacia la parte alta della traversa. Il confronto del Palaunimol è vibrante e divertente. Gli ospiti ci provano con una bella azione manovrata e conclusione di Gedson, Mariano è superlativo nella risposta.

Nella ripresa il match continua a regalare emozioni. Le due squadre combattono su ogni pallone senza esclusione di colpi. Locali pericolosi con Ruan che serve Lucas, il 12 apre troppo il piatto e la sfera si spegne sul fondo. E’ il preludio al vantaggio che arriva poco dopo: Ruan prima si vede respingere il tiro da Tarenzi e poi è abile, sulla respinta, a concludere in rete. La sfera sbatte sulla traversa e varca la linea. Cln Cus Molise 2 Lazio 1.Subito Tarenzi evita il tris con una grande parata su Lucas. I biancocelesti non intendono ammainare bandiera bianca e riequilibrano il confronto: Lupi serve Tiziano Chilelli che con un grande movimento da pivot scarica alle spalle di Mariano il pallone del 2-2. Le emozioni si susseguono al Palaunimol: ci pensa Moraes a mettersi in proprio e a realizzare con una grande azione  il gol del 3-2. La Lazio nel finale si gioca la carta del portiere di movimento e vicina al pari. Gedson serve Pezzin che da ottima posizione alza sulla traversa il pallone del 3-3. Prima della sirena finale c’è il tempo per annotare l’espulsione di Tiziano Chilelli (doppio giallo). Al termine del match è festa grande in casa Cln Cus Molise per il raggiungimento di un traguardo straordinario che ripaga tutte le componenti dei sacrifici fatti dall’inizio della preparazione.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.