21 Aprile 2024

Nuoto – Regionali, emozioni e medaglie per l’H2O Sport a Campodipietra

3 min read

MASTER H2O

Domenica carica di successi e di record personali quella appena trascorsa, che ha visto gli atleti dell’H2O Sport impegnati nei Campionati Regionali Master Molise 2023, competizione organizzata nella bella cornice della piscina dell’M2 di Campodipietra. Gli atleti si sono egregiamente distinti con un secondo posto nella classifica a squadre, a dimostrazione dell’ottimo lavoro del coach Luca Di Giacomo, che peraltro non ha fatto mancare il suo preziosissimo apporto a bordo vasca.

Se si osservano le singole prestazioni risalta l’atleta M35 Marzia La Vecchia, che nuota i suoi migliori 50 farfalla (30″72 record regionale di categoria) e si piazza a pochi decimi dal suo personale sui 100 rana  con 1’21″78 (medaglia d’oro). A seguire, l’atleta M50 Carlo Russo conferma l’ottima condizione sui 50 farfalla e sui i 50 stile libero, che gli regalano due medaglie d’argento (nuotati rispettivamente con un crono di 31″76  e un crono di 30″15). Spumeggianti le gare dell’atleta M35 Davide Tavaniello, che firma due record personali: il primo sui 50 rana (35″66) e argento (ma solo a causa della “vecchia conoscenza” Alessandro Fioralba della Teramo Nuoto, che nuota uno strabiliante tempo di 31’25); il secondo sui 100 rana (35″66 e argento). Record personali e record regionale di categoria sui 200 e sui 100 misti anche per Jacopo Trivisonno, atleta M25, con tempi rispettivamente di 2’36″01 e di 1’08″93 (oro e record personale). È in forma, e lo dimostra, anche l’atleta M45 Lucrezia Ceccarani, che strappa un oro e un record personale sui 50 stile (33″72) e un argento sui 100 stile (1’14″22).

Esce dalla vasca col  personale sui 100 rana anche l’atleta M30 Stefano Tavaniello (1’27″93 con medaglia d’oro), che poi chiude ottimamente anche i 100 stile in 1’11″79 (oro).  Pesa, e non poco, il contributo dell’atleta ranista M45 Fausto Di Niro, che, con due ori, nuota i 100 e i 200 rana in 1’36″37 e in 3’30″41. Impavido l’atleta M30 Luigi Rossodivita che si tuffa per la prima volta in acqua clorata strappando un meritato bronzo sui 50 stile con un crono di 42”16. Ci sorprende ancora una volta con il suo entusiasmo l’atleta M65 Renato Sottile, che si confronta con i 50 rana (56″42 e oro) e con la difficile gara dei 200 stile libero (3’46″15 e oro). Continua senza sosta il cammino dell’IronMaster Massimiliano Izzi, atleta M50, che chiude i sacrificanti 800 stile in 12’19”35 (argento) e i faticosi 400 misti in 6’36″12. Buon tempo sugli 800 stile anche per l’atleta M40 Giovanni Carmellino (12’40”44 e oro), che chiude le sue gare con i 50 stile nuotati a 33”74 conquistando un bronzo (davanti c’è l’imprendibile Alessandro Fioralba con il tempo di 25”07). Non manca l’apporto del fronte vastese dell’H2O: due ori per l’atleta M45 Alessio Carusi sui 50 stile (31”56) e sui 50 dorso (41’37). Medaglia d’oro anche per Vincenzo Raimondo sui 100 stile con il tempo di 1’21″03.  Due ori anche per Paolo Ranieri, atleta M25, sui 100 dorso e sui 200 farfalla (nuotati rispettivamente a 1’18″09 e a 3’03″76). Ottima prestazione sui 200 farfalla anche per Gaetano Ranieri, atleta M55, con il tempo di  4’12″64.

Piovono emozioni anche durante la girandola delle staffette.  Quattro le medaglie d’oro: sulla 4×50 stile libero M160 (crono 2’01″66) per Trivisonno, Davide Tavaniello, Stefano Tavaniello e Carmellino; sulla  4×50 stile libero M160 (crono  2’06″27) per La Vecchia (che peraltro strappa il personale con il tempo di 29”61), Carusi, Russo e Ceccarani; sulla  4×50 mista  (crono 2’12″63) per Trivisonno (che migliore il suo personale sulla frazione nuotata a dorso con 32”13), Davide Tavaniello, Russo e Stefano Tavaniello; sulla 4×50 mista (crono 2’48″46) per Carusi, Di Niro, Carmellino e Sottile. Unica  d’argento la 4×50 mista M160 (crono 2’14″15) per Trivisonno, Davide Tavaniello, La Vecchia e Ceccarani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso