NUOTO. H2O SPORT, SOTTO L’ALBERO GRANDI RISULTATI.

Condividi

 RECORD REGIONALE PER ANGELILLI NEI 100 RANA E PASS PER I TRICOLORI CENTRATO DA SOFIA ROSSANO. MASTER OK A ROMA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’H2O Sport trova sotto l’albero grandi risultati con i suoi atleti nella terza coppa Marcinelle, kermesse in vasca corta organizzata dal comitato abruzzese della Fin nella piscina  semi-olimpionica di Silvi Marina(PE) per ricordare quanto accaduto a molti italiani l’8 agosto del 1956 e riservata alla categoria Assoluti. Grandissima performance per  gli atleti allenati da Paolo Di Lullo: Luca Angelilli centra il nuovo  record regionale assoluto nei 100 rana fermando i cronometri a 1’02”85.  Per lui si tratta del secondo record regionale stabilito in questa stagione dopo aver limato qualche settimana fa’ anche il record regionale assoluto  sui 50 rana. Ottimi riscontri il valido atleta del team biancorosso li ottiene anche nei 50 rana (28”96) e nei 200 rana (2’18”88) nuovo primato perosnale. Nella stessa competizione  Sofia Rossano conquista il pass per i campionati italiani nei 200 dorso con un ottimo 2’21”79. Per lei arriva così l’ennesimo risultato di prestigio di una grande stagione a ripagarne lavoro e sacrificio in piscina. Applausi a scena aperta anche per la compagna di squadra Alessia Angelicola che nei 200 rana fa registrare un ottimo 2’44”53 e per un brvaissimo Andrea Gabriele con 2’02”24 nei 200 stile libero e 26”54 nei 50.

La società del presidente Tucci brinda anche ai grandi risultati ottenuti dai Master alla prima uscita stagionale nella dodicesima edizione del Memorial Internazionale Celio Brunelleschi uno dei meeting più prestigiosi del mondo master. A Roma il team del capoluogo raccoglie consensi e medaglie grazie soprattutto al grande lavoro svolto durante gli allenamenti.

In campo femminile  si fa rispettare Marzia La Vecchia alla prima uscita in questa stagione dopo il bronzo conquistato tra gli M35 ai campionati italiani. L’atleta mette in cassaforte un argento nei 50 rana con il tempo di 37”41 e una medaglia di  bronzo nei 100 rana coperti in 1’22’’77.In campo maschile si disimpegna egregiamente Alessandro Fioralba (vice campione italiano degli M35) bravo ad interpretare alla grande i 50 stile libero, gara nella quale porta a casa il secondo posto con il crono di 25”43. Per lui c’è anche il quarto posto nei 100 stile libero chiusi in 56’’47.  Davide Tavaniello (M30) sale sul terzo gradino del podio nella gara dei 50 rana coperti in 36’’97. Per lui arriva anche il dodicesimo posto nei 50 stile libero dove ferma i cronometri a 30’’29. Si comportano benissimo alla loro prima gara Master  Jacopo Trivisonno (M25) che chiude  quinto i 50 dorso in 34’’64 e settimo i 100 stile libero con il riscontro cronometrico di 1’08’’87 e Stefano Tavaniello (M30) che completa i 50 stile libero in 32’’83 e i 50 rana con il tempo di 41’’50.

Questo il commento del presidente Tucci: “Siamo contenti di questa stagione per i grandi risultati dei nostri ragazzi, con questa gara si chiude un anno faticoso, ma ricco di grandi soddisfazioni. Faccio i complimenti anche  al nostro gruppo Master che ha potuto  misurarsi a Roma  in un contesto di ottimo livello portando a casa risultati prestigiosi.”


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.