Nuoto. H2O SPORT, PARTENZA SPRINT ANCHE PER IL NUOTO SINCRONIZZATO

2 min read
Condividi

CAPPELLONE CONQUISTA IL PASS PER I TRICOLORI

E’ partita con il piede giusto anche la stagione agonistica del nuoto sincronizzato per l’H2O Sport. L’ultimo weekend del mese ha portato sorrisi e riscontri positivi per le ragazze guidate dalla allenatrici Manuela Simeoni e Francesca Di Chiacchio protagoniste nella prova di qualifica sia per le stelle che per gli obbligatori delle categorie juniores e assolute per il campionato nazionale. La manifestazione si è svolta nella piscina di Vasto gestita dall’H2O sport ed ha visto la partecipazione di 144 atlete.

Sabato si sono esibite nella prova regionale di stelle Isabella Ialacci, Giulia Racano, Sofia Pennati, Sofia Boschetti, Veronika Di Vito, Chiara Caporale, Sofia Papalia, Sofia Del Casale, Vanessa Cappellone, Chiara D’Ecclesia, Federica Minicucci, Chiara Antonelli, Ludovica Vecchiotti, Elisa Garro. Nella giornata di domenica il programma gare è stato riservato all’esibizione degli obbligatori con in vasca Vanessa Cappellone, Chiara D’Ecclesia, Federica Minicucci e Giulia Casale.

Fantastica la prova di Vanessa Cappellone, una classe 2006 che, chiudendo davanti a tutte ha ottenuto il pass per la partecipazione ai campionati italiani junior e assolute classificandosi con il miglior punteggio sia nella categoria juniores che ai campionati assoluti. La sua esecuzione è stata semplicemente perfetta. Per l’H2O Sport un ennesimo successo anche in questa disciplina sportiva e non soltanto nel nuoto dove rappresenta da sempre un punto di riferimento per tutto il territorio.

E’ stata una due giorni di grande spessore tecnico per le portacolori della società molisana, tutte brave a mettere in pratica il grande lavoro svolto nella fase di preparazione alla stagione agonistica. Nonostante i problemi dovuti alla pandemia, infatti, le atlete di Manuela Simeoni hanno svolto allenamenti costanti e proficui che hanno portato alla prima ottima uscita stagionale.

Soddisfazione è stata espressa dalla stessa Simeoni al termine della due giorni di gare. “E’ stato un weekend di grandi emozioni – spiega – finalmente siamo riuscite a tornare in vasca e a confrontarci con altre società. Le ragazze sono state straordinarie ed hanno ottenuto ottimi risultati. Per alcune di loro è stata la prima gara di obbligatori da vere agoniste. Nonostante questo sono riuscite a vincere l’emozione e a portare a casa risultati di grande spessore. Sono molto contenta di tutte loro, sicura che questo è soltanto il primo tassello di una grande stagione per i nostri colori”.

Questo il commento del presidente Tucci: “Siamo estremamente felici per i risultati: in poco tempo partendo quasi da zero siamo riusciti ad eccellere anche in questa disciplina bellissima del nuoto sincronizzato. Le ragazze sono state fantastiche e la soddisfazione di aver qualificato,  per la prima volta, una nostra atleta sia ai campionati nazionali di categoria, che assoluti ci riempie di gioia e testimonia il grande lavoro tecnico e di programmazione che stiamo svolgendo. Ringrazio le nostre allenatrici Manuela Simeoni e Francesca Di Chiacchio per l’entusiasmo e la passione che stanno profondendo. Peccato non poter svolgere per la pandemia il campionato di Pallanuoto visto che  abbiamo attrezzato anche lì una squadra giovanile molto competitiva.”

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.