Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Nicola Vanzan: “Stavamo andando a mille, questa sosta non ci voleva ma è necessaria”

1 min read
Condividi

Dopo il rompete le righe di sabato scorso, il Campobasso non si è più allenato. O meglio, mister Cudini e lo staff tecnico hanno preparato i ‘compiti’ a casa per tutti i calciatori in questo momento di sosta forzata. Queste le parole del terzino sinistro rossoblù.

Nicola Vanzan, una sosta forzata ma necessaria: come l’avete accolta?

“Sicuramente questo stop influisce moltissimo sulla corsa al vertice. Venivamo da un grande momento, avevamo riportato tanto entusiasmo, e quindi stavamo cercando di cavalcare questa onda favorevole. Questa sosta non ci voleva ma purtroppo non dipende da nessuno e ci dobbiamo fermare. Ripartire non sarà facile per nessuno, la sosta ci penalizza ma dobbiamo attenerci alle misure restrittive”.

Vi allenate a casa?

“Il preparatore atletico ci invia il lavoro da svolgere a casa, qualche esercizio. E’ un momento delicato in cui si può fare poca attività, dobbiamo però cercare di non perdere il ritmo il più possibile”.

Da novembre sono stati recuperati 17 punti al Notaresco: ve l’aspettavate?

“Non mi aspettavo un crollo simile da parte del Notaresco, dopo tutto quello che hanno fatto nel girone di andata non era prevedibile. Meglio per noi. Adesso vediamo cosa succede, se si riprende e di terminare alla grande la stagione”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P