PROMOZIONE. Quattro squadre in corsa per il titolo di Campione d’Inverno.

Condividi

Il titolo di Campione d’inverno potrebbe essere aggiudicato già nella giornata di sabato,due le squadre interessate che giocano in anticipo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Foto: in alto a sx il San Pietro in Valle, a ds la Virtus Gioiese, in basso a sx il Polis Petacciato e il Campomarino).

Facendo una analisi dei campionati passati, in genere chi si è aggiudicato il titolo di campione d’inverno, alla fine è risultato primo al termine del campionato. E’ una statistica che lascia il tempo che trova, comunque per gli amanti  propiziatori, incroceranno le dita in questa ultima giornata del girone di andata.

Quattro squadre sono il lizza per aggiudicarsi il titolo di campione d’inverno, anche se poi non porta a nulla, ma come ho detto precedentemente, vale come rito propiziatorio. E, a guardando la classifica e  gli incontri in programma, c’è da fare una riflessione, che il Campomarino parte con il vantaggio di due punti, anche se la trasferta di Guardialfiera non è facile. Neanche il San Pietro in Valle ha dalla sua una gara facile, la Maronea è un cliente difficile da domare. La Virtus Gioiese va a far visita ad Aesernia Fraterna in netta ripresa, e di conseguenza dovrà guadagnarsi i tre punti sudando le proverbiali sette camice. A partire con il pronostico favorevole, solo sulla carta, è il Polis Petacciato che si reca in casa della cenerentola del girone, quel Torremaggiore che rende difficile il compito agli avversari per il terreno di gioco non proprio ortodosso nel 2021. Comunque la pensiate, ritengo che al termine di un girone di andata incerto, la squadra che ha avuto maggiore continuità è stato il Campomarino, in virtù di aver onorato il Campionato di Promozione come unica squadra a conquistare la semifinale di Coppa, uscendo vincente nella gara di andata. In sostanza, merita l’alloro di Campioni d’inverno. Le altre gare in programma vede un match tutto da gustare al ‘Cannarsa’ di Termoli, tra il Termoli 2016 e la Turris. Torna al ‘Cannarsa’, come avversario Jonny Precali, che più volte ha allenato la squadra giallorossa, ma in questa occasione vuole i tre punti per riportare la Turris nel campionato di Eccellenza. Sull’altra metà del campo che la squadra giallorossa di Lallopizzi che non è intenzionata a cedere neanche un punto per tenersi attaccata al gruppo di testa. Il Baranello di Emanuele Di Chiro riceve il Donkeys Agnone che non riesce a togliersi da una posizione piuttosto scomoda. Il Ripalimosani riceve la Juvenes, una gara che sulla carta vede i ragazzi di Bentivoglio favoriti, ma il calcio, spesso e volentieri ci ha sorpresi, e i ragazzi di Nunziata sperano di trovare la giornata giusta per trovare quei punti per risalire la classifica.

 

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 15 ° GIORNATA

AESERNIA FRATERNA – VIRTUS  GIOIESE

PIETRO IN VALLE – MARONEA

TORREMAGGIORE – POLIS PETACCIATO

BARANELLO – DONKEYS  AGNONE

GUARDIALFIERA – CAMPOMARINO (sabato 15.00)

RIPALIMOSANI  – POL. AM JUVENES (sabato ore 15.00)

TERMOLI 2016 – TURRIS (sabato ore 14.30)

TRIVENTO  –   SPINETE  ( sabato ore 15.00)                

 

 LA CLASSIFICA

Campomarino 32, Virtus Gioiese 30, Polis Petacciato 30, San Pietro in Valle 30, Turris 28, Termoli 2016 25, Ripalimosani 23, , Aesernia Fraterna 19, Baranello 18,  Spinete 17, Trivento 17, Maronea 14, Guardialfiera 12, Pol. Juvenes 8, Donkeys Agnone 7, Torremaggiore 5.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.