Direttore responsabile: Alfonso Sticca

La Cliternina e la Maronea partono con il piede giusto. Campomarino-Turris rinviata

2 min read
Condividi

PROMOZIONE 1^ Giornata

Altilia Samnium – A. San Pietro in Valle         0 – 2

Marcatori: 35’ Fraraccio,  67’ Di Stasi

  • Virtus Gioiese – Trivento                              5 – 0

Marcatori: Barone 3, Candrina, Vecchio

  • Guardialfiera – Polis Petacciato               1 – 0

Marcatori: 65’ Letto

  • Nord Cbasso – Spinete                                2 – 0

Marcatori: 55’ Ciocca, 65’ Pasqualone

  • Ripalimosani – Pol. Fortore                     0 – 0                 L’entusiamo del Guardialfiera
  • Torremaggiore – Cliternina                      2 – 3

Marcatori: 70’ Ferrari, 80’ Orlando, 92’ Esposito B. (rig.), 26’Orsi e 75’Zorretti

  • Campomarino – Turris                   
  • Maronea C. – Termoli 2016                    1 – 0

Marcatore: 53’Antenucci                                                                            FOTO: Il CAMPOMARINO

La prima giornata di Promozione si chiude con la vittoria casalinga della Maronea che porta a casa i primi tre grazie alla rete segnata nella seconda frazione di gioco da Antenucci. Dopo un primo tempo equilibrato, dove le occasioni da gol sono state scarne, nella ripresa il blitz della Maronea arriva dopo un leggero predominio della squadra di casa. Il Termoli 2016 cerca in tutti i modi di rimettere in equilibrio il risultato, il tecnico giallorosso Lallopizzi inserisce due attaccanti, ma la difesa della Maronea regge ben l’urto e mette in cascina tre punti preziosi. Anche la Cliternina parte con il piede giusto. La squadra di Anzivino ottiene la vittoria in piena zona Cesarini con il penalty di Esposito. La gara per Cliternina non si era messa bene, tanto che doveva subire il gol ad opera Orsi e chiudeva la prima frazione in svantaggio. Nella ripresa la compagine basso molisana ottiene il pareggio con Ferrari, ma Zorretti del Torremaggiore smorza l’entusiasmo della Cliternina. Solo cinque giri di lancette e la Cliternina ristabilisce di nuovo l’equilibrio in campo con Orlando. Raggiunto il pari le due squadre sembrano accontentarsi del punto, ma in pieno recupero la Cliternina si vede assegnare il calcio di rigore che trasforma con Esposito, per il Torremaggiore non c’è più il tempo per recuperare perché il direttore di gara fischia subito la fine delle ostilità. Per la cronaca il Torremaggio ha chiuso la partita in nove uomini per doppia espulsione. La gara clou della giornata tra il Campomarino e la Turris non si è giocata per Covid-19, un calciatore del Campomarino è stato trovato positivo e quindi la gara sarà giocata in data ancora da stabilire.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P