Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il Venafro raddoppia, Il Bojano e il Baranello sorridono ai primi tre punti del torneo

3 min read
Condividi

 

 

 

 

 

 

 

La seconda giornata si apre con due vittorie casalinghe e una esterna. Il Bojano di Gioffrè si conferma squadra concreta, tanto da superare di misura il Sesto Campano, squadra collaudata visto che ha subito poche variazioni. La compagine matesina sfrutta al massimo gli ultimi minuti della prima frazione di gioco, infatti entrambi i gol sono arrivati allo scadere e nel recupero, con Avantagiato, un difensore che ha molta confidenza con il gol e prima del fischio del direttore di gara Sica sigla il raddoppio. Nella ripresa il Sesto Campano si riorganizza e cerca di rimettere in equilibrio il risultato, e ci riesce con Iavarone. La compagine di Cecchino non demorde, crea tanto ma non concretizza, nenache quando il Bojano rimane in dieci uomini per l’espulsione di Sica per doppia ammonizione. Il Finale vede il Sesto cercare almeno di portare il punto a casa, ma non ci riesce.

Bella vittoria esterna del Baranello che riscatta la sconfitta secca della prima giornata contro il Venafro. Vittoria convincente per i ragazzi di Manuel Di Chiro che con due gol nella prima parte di gara mettono in cassaforte i primi tre punti della stagione. In gol per il Baranello Venditti dopo pochi giri di lancette e a metà della prima frazione di gioco ci pensa Bisesto a portare la squadra al riposo con il doppio vantaggio. Nella ripresa il Baranello non osa più di tanto, si mantiene nella propria metà campo per ripartire in contropiede, e alla fine ci riesce a rendere il vantaggio più sostanzioso, sempre con Venditti.  Con tre gol di vantaggio e pochi minuti dalla fine il Baranello frena la sua azione e il Campobasso 1919 ne approfitta per rendere meno amara la sconfitta siglando il gol della bandiera con Tedeschi.

Il Venafro vuole emergere e si assicura la seconda vittoria in due gare. Partita veloce e combattuta quella tra la co/capolista dell’eccellenza molisana, il Venafro, a punteggio pieno dopo due giornate di campionato grazie ad altrettanti successi, il primo all’esordio con il Baranello ed oggi contro il Gambatesa, che ha lottato sino al 90’ per cercare di riequilibrare le sorti del match dopo il perentorio uno/due dei venafrani. La squadra  di mister Capaccione in effetti ha chiuso il match nella prima frazione di gioco, prima con un dosato colpo di testa di Patriciello finito alle spalle dell’incolpevole Neuroni e dopo con la zampata vincente di uno dei suoi giovanissimi, Felace, lesto a mettere in fondo al sacco. Il Gambatesa non si è arreso ed ha cercato per quanto hanno potuto di recuperare. Ma Velardi & company hanno fatto buona guardia, chiudendo ogni varco ed impedendo alla squadra di mister Cinquino d’impensierire seriamente il portiere venafrano Russo, peraltro disimpegnatosi per bene quando è stato chiamato in causa. Da segnalare a 15’ circa dal termine l’espulsione per doppia ammonizione del difensore venafrano Grande. Ora l’attenzione si sposta alla Coppa Italia. Mercoledì si gioca infatti ancora sul neutro di Capriati al Volturno, data l’inagibilità del “Del Prete”, dove il Venafro affronta il Sesto Campano, solo per conoscere chi sarà il primo e il secondo del girone di qualificazione, entrambi matematicamente già qualificati al turno successivo. Tonino Atella

Venafro : Russo, Grande, De Iorio, Cipriano, Adamo, Velardi, Felace, Bianchi, Patriciello, Lombardi, Di Nardi – Panchina : Guerra, Pesce, Di Cicco, Di Pinto, Scasserra, Minichiello, Riccitiello

Gambatesa : Neuroni, Bruno, De Rosa, Ciccotelli, Carrozza, Di Iorio, Ruggiero, Colucci, Cassano, D’Elia e Di Criscio – Panchina : Capobianco, Larivera, Palumbo, Inverso, Di Vito, Marra, Ruggiero

Reti : 21’ Patriciello, 28’ Felace

Note : Espulso per doppia ammonizione al 32 st. Grande

ECCELLENZA

US BOJANO – SESTO CAMPANO                        2 – 1

Marcatori: 45’ Avantagiati, 48’ Sica, 65’ Iavarone ( Espulso al 75 Sica)

Arbitro: Piciucco- Ass. Griguoli – De Santis

CAMPOBASSO 1919 – BARANELLO                 1 – 3

Marcatori: 8’ Venditti, 25’ Bisesto, 75′ venditti, 85′ Tedeschi

Arbitro: Scarati – Ass. Di Tomaso – Bonavita

VENAFRO – GAMBATESA                                    2 – 0

Marcatori: Patriciello, Felace

Arbitro: De Castro – Ass. Gaudino Paone – Petrillo

ALA FIDELIS – CITTA’ ISERNIA (domenica)

Arbitro: Aurisano – Ass. Marone – Viotti

URURI – CAMPODIPIETRA (domenica)

Arbitro: Michele Matarese – Ass. Battista-Palazzo

CASTEL DI SANGRO – REAL GUGLIONESI (domenica)

Arbitro: Fiorentino – Ass. Del Balso-Dardone

PIETRAMONTECORVINO – A. ALTO CASERTANO (domenica)

Arbitro: Matteo Matarese – Ass. Doganieri-D’Onofrio

SAN LEUCIO V. – C. TERMOLI 1920 ( domenica)

Arbitro: Gallorini – Ass. Veneziale-Mainolfi

 

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P