Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il Tre Pini Matese spera nell’impresa nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza

2 min read
Condividi

Giovanni Cianfagna

Il Tre Pini Matese, impegnato domani sul campo amico, spera in una rimonta che avrebbe del clamoroso contro gli abruzzesi della Torrese, compagine teramana di Villa Torre piccola frazione del comune di Castellalto. Come si ricorderà nella gara di andata gli abruzzesi si imposero con il punteggio di 2 a 0 ai casertani vincitori della Coppa di Eccellenza Molisana. A dire la verità a rendere pesante il punteggio è la rete realizzata dalla Torrese al quinto minuto di recupero, ma si sa che nel calcio, oggi, le gare durano più dei novanta minuti ufficiale. E’ proprio questa rete a rendere in salita, dura quanto quella della scalata al Mortirolo, la gara per i ragazzi di Alfonso Camorani che spera, per l’occasione, di recuperare Langellotti e Tudovshi assenti nella gara di andata in terra d’Abruzzo. Nell’ultima di campionato i pedemontani hanno faticato non poco nel derby con l’Aurora Capriatese per portare a casa un risultato di parità, dopo aver chiuso sotto di una rete la prima frazione di gioco. Ci ha pensato il solito Walter Ricci, a metà ripresa, ad evitare una sconfitta che avrebbe sicuramente influito a livello psicologico nella gara di coppa di domani. Di contro, gli abruzzesi viaggiano con il vento in poppa dopo la vittoria di misura ottenuta sul campo dell’Alba Adriatica sua diretta avversaria nella griglia dei play off. Con questo risultato i torresi hanno superato proprio gli albensi al terzo posto e guardano fiduciosi anche al passaggio del turno in coppa Italia, forti del 2 a 0 dell’andata. Mister Cristofari dovrebbe recuperare i due assenti della gara di andata, il centrocampista centrale e capitano Petronio, per altro già schierato in campionato domenica, e il bomber Alessio Ciscolo, autentico talento assistito dal procuratore Tiziano Lauducci, prudentemente tenuto ancora a riposo ad Alba. A meno di defezioni dell’ultimo momento le formazioni delle due squadre non dovrebbero discostarsi molto da quelle che riportiamo di seguito.

Tre Pini Matese: Gallone, Valletta, Vecchi, Scognamiglio, Riccio, Paolella, Ricci, Vecchio, Ciardiello, Paolella, Ferrante. A disposizione: Napolitano, Catapane, Santagata, Di Nardo, Lancillotti, Marrocco, Tudovshi, Santangelo, Iannelli. All. Camorani

Torrese: Abate, Martella, Maloku, Nepa, De Cesaris, Fuschi, Mosca, Petronio, Ciscolo, Di Benedetto, Di Federico. A disposizione: Di Giuseppe, Di Sabatino, Di Lodovico, D’Orazio, Titanu, Compagnoni, Gelsi, Di Francesco, Puglia. All. Cristofari


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P