Il Sesto non va oltre il pari con il Pietra. L’Ururi perde la testa in zona ‘Cesarini’.

2 min read
Condividi

Il Sesto Campano non va oltre l’uno a uno. Il Campobasso 1919 sotto di un gol per tutta la partita risorge in piena zona ‘Cesarini’ e si aggiudica il match. 

 

 

 

 

 

 

 

SESTO CAMPANO – PIETRAMONTECORVINO 1 – 1

SESTO CAMPANO: Gazerro F., Aceti, Scasserra, Papa R., Gazerro G., Conte, Cambio, Sam Sam O., Sisti, Pellegrino. A disposizione: Spina, De Lucia, Gazerro A., Ricci, Di Gregorio, Di Baia, Sam Sam A. – Allenatore: Cecchino Angelo.

PIETRAMONTECORVINO: Sciretta, Di Munno, Della Pace, Consiglio, Longo, Vannella, D’Amore, Russo, Rizzelli, Corsano, Ferro. A disposizione: Del Grosso, Lombardi, Salerno, De Vivo, De Cristofaro, Pinto. – Allenatore: D’Angelo Giuseppe.

Arbitro. De Castro Valerio ( CB) – Assistenti: Francesco Battista e Marco Palazzo (CB)

Reti.  35’ Vannella (rig.), 4’ st Gazerro.

SESTO CAMPANO. Non va oltre il pari il Sesto Campano contro un Pietramontecorvino battagliero. E’ stata una partita dai due volti. Primo tempo non soddisfacente per la squadra di Cecchino che prende la gara sotto gamba, e i ragazzi di D’Angelo ne approfittano e passano in vantaggio con un calcio di rigore con Vannella. Nella ripresa meglio il Sesto Campano che riesce subito a pareggiare con Gazerro. I diavoli rossi continua nella manovra per portarsi in vantaggio, ma la compagine pugliese mantiene alto il baricentro del gioco per non farsi pressare nella propria metà campo, giocando sul filo del fuorigioco. Alla termine il Sesto può recriminare su alcune occasioni non sfruttate e il Pietramontecorvino si porta a casa un punto che fa classifica.

L’altra gara. L’aurora Ururi si fa riprendere nel finale e alla fine cede i tre punti dopo aver condotto in vantaggio la partita fino all’85’, quando vede svanire la vittoria. La squadra campobassana mai doma ha uno scatto d’orgoglio nel finale e dopo aver pareggiato, si porta in vantaggio con un calcio di rigore in piena zona ‘Cesarini’. Il commento dell’allenatore dell’Aurora Ururi mister Pompilio: ” Con una squadra giovane come la nostra ci può stare i risultati a sorpresa, abbiamo condotta la gara per tutta la partita, poi nel finale abbiamo perso la testa e abbiamo regalato i tre punti che abbiamo tenuto in pugno fino all’85, ci servirà da lezione per le altre gare”.

 

CAMPIONATO DI ECCELLENZA RISULTATI DELLA V^ GIORNATA

 

Bojano – Cliternina

Castel Di Sangro – Altilia Samnium

Città di Isernia – Termoli 1920

Agnonese – US Venafro

Pol. Gambatesa – Pol. Campodipietra

Sesto Campano – Pietramontecorvino        1 – 1

Campobasso 1919 – Aurora Ururi                 1 – 2

Volturnia Calcio – Real Guglionesi

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.