Il Città di Campobasso è dentro, quattro società rischiano, c’è l’esclusione del Gozzano per mancata iscrizione.

1 min read
Condividi

Il Città di Campobasso è dentro, ma per altre quattro società ci sarebbero problemi. Questo dovrebbe essere il responso della Covic ancora in riunione. Oltre alla Casertana (per mancata presentazione della fideiussione) e al Gozzano per rinuncia, ci sono altre quattro iscrizioni al vaglio della Covisoc. Tra poco l’ufficialità. Per i ricorsi ci sarà tempo fino al 13 Luglio e poi il tutto passa all’esame del Consiglio Federale del 15 luglio. Intanto alla finestra ci sono società storiche come il Latina, l’Arezzo e il Messina.

In attesa di conoscere ufficialmente i pareri della Covisoc, si esamina le date del via alla competizione. Il campionato si aprirà il 29 agosto e si chiuderà il 24 aprile 2022.

Due le soste: il 26 dicembre e il 2 gennaio. Il programma della Serie C dovrebbe prevedere anche un turno, infrasettimanale, e dovrebbe cadere nelle festività natalizie: il 22 dicembre. Per quanto riguarda gli eventuali altri turni infrasettimanali, si attende la composizione dei vari gironi. Se i gironi saranno composti da 20 squadre, ci dovrebbero essere altri 4 nel corso delle 38 giornate. La Coppa Italia inizia il 14 agosto.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.