Il Campobasso riparte sul proprio campo da dove si era fermato, arriva l’Agnonese

2 min read
Condividi

Dopo sette mesi il Campobasso torna a giocare sul proprio campo in una gara di campionato, e riparte da dove aveva lasciato. Tra qualche ora è proprio l’Olympia Agnonese a scendere sul manto erboso, rimesso a nuovo, dell’impianto sportivo di Selvapiana. Da tutte le parti arrivano giudizi positivi per la vittoria finale del Campobasso, figuriamoci contro un Agnonese ancora in fase di definizione. E non vorrei che tutto questo entusiasmo portasse a un abbassamento di concentrazione, anche se Cudini sa come motivare i ragazzi. Una ripartenza stile 2 marzo 2020, non sarebbe male, quel giorno terminò con un apoteosi, un 4 a 0 che ci stava tutto: gioco e gol da ricordare. C’è chi conserva ancora il negativo della foto di quel pomeriggio, lo conserva gelosamente, ma tutto fa presagire che questo pomeriggio un’altra bella foto andrà a fare compagnia al quel negativo, e il popolo sportivo rossoblù si augura che tante altre ne seguiranno, tutti aspirano di riempire l’album personale con le immagini più belle di questa nuova edizione rossoblù, il Campobasso più bello di questi ultimi anni.

Sul piano tecnico il tecnico campobassano non dovrebbe discostarsi di molto dalla formazione mandata in campo domenica scorsa, anche se l’attaccante Sforzini scalpita per mettere in mostra le qualità che hanno anticipato il suo arrivo. Dall’altra parte l’Olympia Agnonese continua nella corsa a rimettere i pezzi a posto dopo una campagna acquisti fatta a rincorse e fermate. Gli ultimi rinforzi in casa granata è il portiere Landi che era stato annunciato anche in casa del Campodipietra, ma poi il portiere ha deciso di fidanzarsi con la compagine alto molisana, come il difensore centrale Minutolo, che qualche anno fa ha militato anche con l’Isernia.

La partita, sarà affidata al direttore di gara, Sig.  Alessandro Recchia (Brindisi), il quale sarà coadiuvato dagli assistenti, Sig. Luca Chiavaroli di Pescara e Sig.Fabio Gentile di Teramo.

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.