Direttore responsabile: Alfonso Sticca

CTS GAVIDENTAL CUS MOLISE, LA SERIE C DIETRO L’ANGOLO

2 min read
Condividi

In un momento particolarmente difficile sotto ogni aspetto a causa della pandemia dovuta al COVID 19 che ha bloccato ogni disciplina sportiva e qualsiasi attività, la Cts Gavidental Cus Molise vede la serie C dietro l’angolo.

La novità dalla Federazione – I campionati nazionali sono ufficialmente terminati e le classifiche 2019/2020 congelate. Intanto la Fipav ha previsto, per il prossimo anno, delle integrazioni per la serie B e questo, a cascata,  porterà dei cambiamenti anche nei tornei regionali. Le prime classificate di serie C e serie D al momento della sosta, acquisiscono il diritto di giocare nella serie superiore il prossimo anno. Fra queste anche la squadra del nostro ateneo – così come ha fatto sapere in un’intervista rilasciata ad un quotidiano abruzzese il presidente del comitato Di Camillo. Il Cus Molise Volley, attende dunque di essere inserito  nella categoria superiore che era l’obiettivo dichiarato a inizio stagione. Così  la formazione del capoluogo di regione farà en plein visto che nello scorso mese di febbraio ha già messo in bacheca la coppa Abruzzo.

Il parere del team manager –  Durante e compagni erano ad un passo dalla vittoria del torneo di serie D con a tre giornate dalla fine ben undici punti di vantaggio sulla seconda .  “Riteniamo – spiega il team manager Gennaro Niro parlando a nome di tutto il gruppo – che la sosta forzata sia stata dolorosa ma necessaria in quanto ci troviamo di fronte ad un problema importante che va ben al di là dello sport. Concludere in questo modo una stagione non fa piacere a nessuno soprattutto perché, noi, come tutte le squadre che partecipano a questo campionato, abbiamo come obiettivo primario il divertimento. E’ anche vero, però, che proseguire non avrebbe avuto senso quando c’è gente che è morta e muore per ben altre ragioni”. Il pensiero di Niro va poi alla stagione della Cts Gavidental Cus Molise. “Aspettiamo l’ufficialità dell’integrazione in che serie C che sarà un premio agli sforzi e ai sacrifici fatti dalla società, dallo staff e dai ragazzi che dall’inizio della stagione ad oggi hanno dato il massimo per arrivare il più lontano possibile. A tre giornate dalla fine eravamo primi in classifica con undici punti di vantaggio sulla seconda e quindi ad un passo dalla promozione. Un ringraziamento – interviene ancora il team manager della Cts Gavidental Cus Molise, va all’Unimol e al Cus Molise con tutte le componenti perché ci sostengono e ci sono vicini sempre oltre che agli sponsor senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile”. Infine lo sguardo è proiettato alla prossima stagione. “Vedremo quali saranno le indicazioni e le possibilità per ripartire il prossimo anno – dice – in attesa dell’integrazione in serie C possiamo programmare con calma e grande anticipo la nuova stagione. Cercheremo di farci trovare pronti quando sarà il momento”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P