19 Giugno 2024

COPPA ITALIA, DOMANI LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA KERMESSE TRICOLORE

3 min read

In una conferenza stampa ospitata presso la sala ‘Fermi’ saranno svelati i particolari della kermesse

Tre giorni di gare sul parquet dell’Arena preceduti dalla cerimonia di inaugurazione di mercoledì 29. Sale l’attesa in città

 Il countdown procede spedito e scende sotto la doppia cifra. Campobasso è pronta ad entusiasmarsi per il grande spettacolo del basket femminile che, nel novero della Techfind Coppa Italia di Serie A1 Final Eight della La Molisana, è pronta a far esplodere la march madness anche in città per un epilogo che – a dispetto della data, quella di sabato primo aprile, universalmente riconosciuta come giorno dei motti di spirito – sarà tutt’altro che uno ‘scherzo’.

UNIMOL A LUCIDO Domattina (mercoledì 22 marzo), dalle 10.45, presso la sala ‘Fermi’ della Biblioteca d’Ateneo sarà intanto posto un primo significativo riferimento per l’avvicinamento alla contesa. L’evento, infatti, sarà presentato nel corso di una conferenza stampa cui prenderanno parte, tra gli altri, il rettore dell’Unimol Luca Brunese, il presidente del Coni Molise Vincenzo D’Angelo ed i rappresentanti istituzionali a tutti i livelli, tra cui il consigliere regionale Vincenzo Niro, delegato dal governatore Donato Toma (fuori regione per impegni istituzionali), il presidente della Provincia di Campobasso Francesco Roberti ed il primo cittadino del capoluogo di regione Roberto Gravina.

Saranno loro a passare il testimonial al presidente di Lega Basket Femminile Massimo Protani, al coach dell’Italbasket under 18 maschile ed Open del 3×3 maschile e femminile Andrea Capobianco ed al numero uno della Fip Molise Giuseppe Amorosa, segnale dell’attenzione che federazione ed Lbf nutrono sul club rossoblù, che di fronte ai media verrà schierati il coach Mimmo Sabatelli, il capitano Stefania Trimboli e la presidente Antonella Palmieri, cui toccherà entrare nel tema extrasportivo che accompagnerà la tre giorni del capoluogo di regione.

PASSAGGIO DI CONSEGNE Un’ulteriore fase di passaggio sarà quella di mercoledì 29 marzo quando, dalle 19, presso La Molisana Arena, ci sarà la cerimonia inaugurale della kermesse, un evento che, nel segno di quanto già avvenuto nella Final Eight di Coppa Italia di A2 nel 2019 e alle finali nazionali under 17 in rosa del 2022, farà parlare, e tanto, di sé proiettando ulteriormente Campobasso nelle vesti di centro motore per la pallacanestro in rosa non solo per l’aspetto tattico.

PROGRAMMA FITTO Da quel momento le attenzioni si sposteranno sulla tre giorni di gare che, al giovedì, vedrà i quattro confronti dei quarti: alle 12.30 l’opening game tra Schio e Ragusa con alle 15 il match tra Sassari e Sesto San Giovanni. Alle 17.30 sarà la volta del derby veneto tra Venezia e San Martino di Lupari con chiusura, alle 20, con la sfida che vedrà i #fioridaccio incrociare l’attuale leader del massimo torneo nazionale, la Virtus Bologna.

Venerdì 31 marzo sarà, invece, il regno delle semifinali: alle 18 quella legata ai primi due quarti del giovedì con, a seguire, alle 20.30 quella risultante dagli ultimi due confronti della prima giornata.

L’epilogo ci sarà sabato primo aprile alle ore 20 con il confronto di finale che consegnerà alla vincitrice il titolo (e la possibilità di poter applicare sulla maglia la coccarda tricolore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso