24 Giugno 2024

Calciomercato – Le ultime in Eccellenza e Promozione. Il Campomarino pressa Fazio dopo l’addio di capitan Mascilongo.

2 min read

Albino Fazio

L’Aurora Ururi fa la spesa dal Petacciato, ma fallisce l’assalto al bomber Finizio (nella foto).

Il Ripalimosani ci fa sapere che non intende fare domanda di ripescaggio in Eccellenza, ma il Termoli 2016 e la Cliternina prenotano il posto in caso di rinunce. In questa fase di incertezze, a causa della mancata iscrizione del Campobasso in Serie C, e nessuno può dare certezze in quale campionato tornerà a giocare, alcuni calciatori mantengono le distanze dai club, che alle loro richieste si sentono rispondere ‘ci penserò’. Intanto nel basso Molise le società più attive sul mercato sono l’Aurora Ururi che dopo la firma del tecnico ex Polis Petacciato, Rocco Melchiorre, si è assicurato le firme Saetta un 2006 dalla Vastese, Marcovicchio, Parente e Pangia tutti dalla Polis Petacciato, il club ururese aveva tentato l’assalto anche al bomber Finizio del Campomarino, ma il ragazzo ha declinato gentilmente l’offerta e ha firmato di nuovo con il club che l’ha portato alla ribalta nella scena calcistica regionale. La Cliternina attende con ansia la risposta dal CR Molise di poter proseguire l’attività nel massimo torneo, si è assicurato i servizi del portiere Sedile dal Campomarino, di Travaglini dal Petacciato, Di Lello dalla Turris e Viselli dal Guglionesi. Il Campomarino ha confermato quasi l’intera rosa della passata stagione, con l’ingresso dell’esterno sinistro Della Ventura dal Campodipietra ed è in trattiva con Fazio ex Campodipietra, ma perde il capitano Mascilongo che si sta accasando nell’Eccellenza marchigiano. Intanto il Ripalimosani dopo i si di Scudieri, Tucci e Vinciguerra, arriva la firma del capitano Nico Sabetta, che sul sito del club promette grande impegno per un campionato di alta classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso