24 Giugno 2024

CALCIO SERIE D – Giornata da dimenticare per le squadre molisane che escono sconfitte nei match casalinghe.

1 min read

TERMOLI 1920 – ROMA CITY 2 – 4

TERMOLI 1920: Lombardo (46’ Sarracino), Sicignano, Maiorino, Scoppa, Monteiro, Bentos, Esposito (66’Hutsol), Caiazza, Barchi (46’ Corcione), Hernandez, Gabrielli – A disposizione: Sarracino, Izquiento, Vitiello, Rodriquez, Hutsol, Corcione, Allegretti, Ricciuti, Grossi – Allenatore: Martino A.

ROMA CITY: Muraca, Ferrante, Codroma, Scogliamiglio, Del Mastro, Gelonese, Capece, Pellegrino, Bamdeira, Sparacello, Di Renzo – A disposizione: Di Chiara, Cabella, Mancino, Di Fabio, Bonello, Gurini, Tinti, Ascoli, Proia – Allenatore: Angenori M

Arbitro: Gabriele Iurino di Venosa – Assistenti: Laura Gasparini di Macerata e Stefano Allievi di Sambenedetto del Tronto.

Reti: 9’ Del Mastro (RC), 48’ Scogliamiglio (RC), 49’ Pellegrino (RC), 65’ Sparacello (RC), 80’ Hutsol (TE), 85’ Caiazza).

Si aspettava una risposta positiva della squadra giallorossa, invece si fa imbavagliare da un Roma City brillante che sfrutta al massimo le occasioni avute. Neanche il rientro di Esposito ha portato bene al Termoli, che già nelle prime battute si fa sorprendere: Gelonese serve in area la sfera per De Mastro che in diagonale fa secco il portiere Lombardo. La squadra giallorossa cerca di rimettere sul binario giusto il match, ma non ci riesce. Inizio di ripresa tutto da dimenticare, perché il Roma City in quattro giri di lancette porta a tre i gol di vantaggio: Scogliamiglio prima e Pellegrino poi gonfiano la rete alle spalle di Sarracino subentrato a Lombardo. La squadra laziale gioca in scioltezza e confeziona anche il quarto gol con Sparacello. Sul quattro a zero, il Roma City cala il ritmo e esce fuori il Termoli che addolcisce la sconfitta con Hutsol e Caiazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso