Calcio Serie D. Cudini si coccola Pablo Vitali, in questo momento è l’arma in più del Campobasso.

3 min read
Condividi

Il copresidente del Castelfidardo Vigini: ” Il Campobasso è la candidata a vincere il campionato, l’idea di tornare dal Molise con punti in tasca potrebbe avere le sembianze di una impresa”.

Il prossimo avversario del Campobasso si chiama Castelfidardo, fresco di passaggio in serie D, ha infilato una serie di risultati positivi e ora si gode il quinto posto in coabitazione con il Cynthialbalonga. Il copresidente Pigini ha parole di plauso per i ragazzi e lo staff tecnico: “ Da neo promossa, il plauso è doppio sia alla dirigenza che allo staff tecnico di mister Lauro, i giovani sono la forza importante di questo gruppo, dovuto soprattutto ad una campagna acquisti ben curata nei particolare scavalcando i procuratori e ora i risultati ci danno ragione”.  Il Castelfidardo era retrocesso due anni fa ed è riuscito a riproporsi in questa stagione ben disposta a mantenere il titolo. “Domenica c’è il Campobasso – continua Pigini -, ormai dichiarata la candidata numero uno al successo finale, per noi è un importantissimo banco di prova, l’idea di tornare dal Molise con punti in tasca potrebbe avere le sembianze di un’impresa, ma i biancoverdi hanno dimostrato di non aver alcun timore reverenziale, ne sono testimonianza i 13 risultati utili messi a segno ultime 14 partite, in questo lasso di tempo il Castelfidardo ha perso una volta sola, contro il Vastogirardi lo scorso 27 gennaio, ad Agnone si è rifatto, ma col Campobasso sarà tutt’altra storia”.

In casa rossoblu, inutile negarlo, si rimane con i piedi per terra, la gara di mercoledì con l’Agnonese l’entusiasmo è tornato a salire di nuovo, ma la gara con l’Aprilia dimostra che nessuna squadra è facile preda. E il Castelfidardo non è l’ultima arrivata, ci sarà da sudare le proverbiali sette camicie, lo stesso Cudini nel post partita con l’Agnonese rimarca la qualità dei ragazzi che hanno giocato per la prima volta, c’è da correggere qualcosa nella gestione della partita e dare poco spazio all’avversario quando si avvicinano nell’area. Poi sulla brillantezza della squadra ne è consapevole: “Non brilliamo come all’inizio del campionato, ma fa parte del percorso, certamente bisogna recuperare le forze, siamo nel clou del campionato e bisogna saper soffrire anche quando la condizione non ti assiste”. Ma Cudini pur non manifestando nella sua interezza ciò che il gruppo gli può dare, sa che può fare affidamento su alcuni calciatori che hanno le qualità giuste per poter risolvere la partita in qualsiasi momento, il ritorno in squadra a pieno regime di Vitali è una spinta in più per far male l’avversario, Pablo ha mostrato le sue caratteristiche fin dall’inizio e i due gol segnati all’Agnonese non è un caso, il ragazzo, in questo momento è l’arma in più del Campobasso.

Programma e arbitri.

CASTELNUOVO V. – APRILIA R. CLUB

Francesco D’Eusanio di Faenza

CAMPOBASSO – CASTELFIDARDO

Giuseppe Rispoli di Locri

CYNTHIALBALONGA – PORTO S. ELPIDIO

Gabriele Caggiari di Cagliari

F. CLUB MATESE – MONTEGIORGIO

Giuseppe Costa di Catanzaro

RECANATESE – REAL GIULIANOVA

Alessandro Negrelli di Finale Emilia

NICOLO’ NOTARESCO – Ol. AGNONESE

Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia

TOLENTINO 1919 – RIETI

Antonio Liotta di Castellammare di Stabia

VASTESE CALCIO 1902 – A. TERME FIUGGI

Riccardo Gagliardini di Macerata

VASTOGIRARDI – PINETO (Rinviata)

 

LA CLASSIFICA: Campobasso**39, Notaresco**35, Castelnuovo 34, Vastogirardi* 30, Albalonga*** 29, Castelfidardo* 29, , Rieti*26, Vastese** 26, Recanatese *** 22, Aprilia***22,Tolentino** 21, Montegiorgio****21, Matese****20, Fiuggi**19, Pineto*****17, , Giulianova**10, P.Sant’Elpidio ***3, Agnonese*** 3.

(Ogni asterisco indica una partita in meno)


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.