11 Dicembre 2023

Calcio Prima Categoria B – Il Guardialfiera sempre più leader insieme alla Maronea che si aggiudica il derby con il Roccavivara.

2 min read

Esultanza Guardialfiera

                Nicola Lallopizzi (Maronea)

L’allenatore Nicola Lallopizzi della Maronea: “Percorso iniziale non agevole, ma orgogliosi di avere 25 ragazzi del posto”.

Il Guardialfiera rafforza il primo posto con quattro gol nella trasferta di Colletorto, la Maronea risponde con un secco 3 a 1 nel derby con il Roccavivara. Le capolista viaggiano a punteggio pieno, ma dobbiamo spendere due parole per la compagine di Mimmo Antenucci che vuole battere ogni record in quanto a reti segnate, perché finora ne ha realizzate 21 senza subirne. Dopo tre turni è già un piccolo record, la squadra rossoblu presenta nella speciale classifica marcatori tre ragazzi nei primi cinque posti: D’Adamo con 6 reti, Martinelli e Greco con 4. Quattordici gol in tre. E’ un segnale che il Guardialfiera lancia agli avversari. La Maronea, senza tanti gol, a piccoli passi mantiene il primo posto: 6 gol fatti e 2 subiti. Ma il derby vinto con il Roccavivara è un segnale che la squadra è sulla strada buona, Nicola Lallopizzi mister esperto sa il percorso che la squadra deve fare e non si fa prendere dalla frenesia di cogliere risultati roboanti, l’importante e segnare un gol in più degli avversari e portare a casa i tre punti. Lo stesso tecnico della Maronea commenta in questo modo il percorso fatto in queste tre gare: “Abbiamo avuto un inizio di campionato non agevole, ma siamo al primo posto insieme al Guardialfiera che per me è la squadra da battere, la dirigenza ha adottato il sistema interno, in sostanza la rosa è composta da 25 ragazzi del posto, è un risultato importante per proseguire un percorso ambizioso e risalire nel torneo nel campionato di Promozione”. A inseguire le due di testa c’è il Pietramontecorvino che ha rinunciato a disputare il massimo torneo molisano per scendere di due categorie e lasciare spazio ai ragazzi locali. Il nuovo mister Cesare di Franco che ha preso il posto di Ciro Mennella, ha costruito da zero il gruppo, e il lavoro fatto sta pagando, due vittorie e un pari. Per il Pietramontecorvino esordio vincente, seppure con il minimo scarto, con il Gildone, poi il pari con la Frentania e domenica cala il poker al Macchiavalfortore, sette punti per mettersi alle spalle il Biccari, il Portocannone e il Real Gildone. A scendere la classifica ci sono squadre che hanno un passato dal blasone da difendere, come il Chieuti, la Frentania e il Gambatesa, che hanno assaggiato il campionato di Eccellenza.

Guardialfiera Calcio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso