Calcio. Il Comitato Nazionale “dell’Eccellenza deve ripartire” scrive a Gravina e Sibilia

2 min read
Condividi

Illustrissimo Presidente della FIGC dott. Gravina

E p.c. al Presidente del CONI dott. Malagò

Al Presidente della LND dott. Sibilia

Oggetto: campionati di Eccellenza 2020-2021

Gentilissimo Presidente,

siamo ormai all’atto finale di un lunghissimo, lento e travagliato percorso che porta alla ripartenza dei campionati di Eccellenza della stagione 2020-2021 e scriviamo a nome di un Comitato che rappresenta oltre mille tesserati e circa 100 tra asd e ssd.

Ci auguriamo che Lei abbia già preso visione delle nostre precedenti istanze e appelli, pertanto, senza tornare sugli argomenti e sulle motivazioni che con forza ci impongono di disputare i campionati di Eccellenza, entriamo subito nella sostanza della presente.

Le chiediamo di assumere con la massima sollecitudine la decisione di far ripartire i campionati di Eccellenza, giusta delega a Lei attribuita dallo scorso consiglio federale del 5 marzo, senza indugi e senza nessun ulteriore rinvio, considerato che come da News del 24 febbraio u.s. del sito web FIGC.IT, il CONI condivide l’interesse nazionale dei campionati di Eccellenza. Siamo esausti, siamo fermi ed abbandonati da quasi 5 mesi, la nostra pazienza e tolleranza sono ridotte ai minimi storici, come la fiducia nelle istituzioni che ci governano che hanno come mission “Promuovere e disciplinare l’attività del giuoco del calcio e degli aspetti ad esso connessi, conciliando la dimensione professionistica con quella dilettantistica attraverso una struttura centrale”.

Siamo consapevoli della pandemia in corso, come ci auguriamo Lei è consapevole degli investimenti effettuati dalle asd/ssd e del fatto che oltre 10 mila tesserati vivono grazie ai compensi delle prestazioni sportive o al lavoro in favore delle asd/ssd dei campionati di Eccellenza. Proprio per questo, come più volte comunicato, siamo pronti all’applicazione del protocollo sanitario previsto per la serie D. Proprio per questo non ci può essere preclusa la possibilità di partecipare e competere, nel pieno rispetto della salute dei tesserati e nel pieno dei valori dello sport promossi dalla Federazione che rappresenta e dal CONI.

Ci auspichiamo che nel più breve tempo possibile arrivi questa “benedetta” decisione che ci consente di tornare in campo, a chiusura di un iter per il quale sarebbero bastati pochi giorni. Come da Lei dichiarato “bisogna essere seri e dare risposte e date certe”, risposte e date certe sono un nostro diritto ed un Suo dovere. Decorsi altri giorni inutilmente, continueremo la nostra battaglia in tutti i modi ed in tutte le sedi per tutelare i nostri interessi.

Chiediamo un incontro urgente per discutere con Lei di tutte le questioni in essere, non oltre martedì 16 marzo.

Le auguriamo buon lavoro, ed in attesa di un pronto riscontro, porgiamo i più cordiali saluti.

Il Comitato “L’Eccellenza Deve Ripartire”

Antonio Gargiulo Pres. Napoli United

Paola Coia Presidente Tuttocuoio

Cristina Costantino Pres. Virtus Matino

Ettore Menicucci DG Pavia 1911

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.