Calcio Eccellenza – De Bellis: “Contro il Termoli c’è un solo risultato per rientrare in corsa”.

Condividi

Il tecnico biancoceleste dopo la brillante prestazione nella finalissima tricolore regionale, tre Coppe Italia per lui, si confronta con la realtà del campionato.

 Termoli punti 48 e il Città di Isernia punti 44. E’ arrivata per la squadra di De Bellis la gara verità. Non c’è da fare calcoli, il Città di Isernia per mantenersi ancora in corsa per la vetta dovrà cogliere al ‘Cannarsa’ i tre punti. Una vittoria, che oltre a dare maggiore vivacità al torneo, rilancerebbe i biancocelesti in piena corsa per il titolo finale. L’Isernia sta attraversando un periodo buono, giunge a questo appuntamento con tre vittorie ravvicinate e di peso: Real Guglionesi, Campodipietra e Campomarino. Con la vittoria del titolo tricolore ancora nella testa, dovrà misurare contro il Termoli se ha ancora le energie da spendere. In genere le vittorie portano entusiasmo e la stanchezza nelle gambe si fa sentire poco. Il tecnico De Bellis ha la possibilità di schierare tra gli undici iniziali l’attaccante Pettrone che nella finalissima è stato tenuto al riposo in panca, se l’esterno non dovrebbe farcela è pronto Vitale a prendere il suo posto. L’Isernia nella finalissima pur avendo la possibilità di schierare solo due under ne ha schierati quattro, e fa intendere che la dirigenza ha fatto una inversione a U rispetto all’inizio della stagione, quando si era affidato a calciatori con una certa esperienza. Il nuovo corso iniziato insieme al tecnico Pierluigi De Bellis sta portando a risultati che nessuno si aspettava, ma non per i calciatori che lo conoscevano, tanto da far dichiarare al bomber Nicola Panico: “De Bellis è un allenatore vincente, insieme abbiamo vinto tre coppe e due campionati in tre anni e mezzo, è un tecnico che si confronta con i calciatori e con lo staff, ha il miglior preparatore come Filippo Argano”. Affermazione pubblicate su queste pagini dopo la vittoria della Coppa Italia, un gruppo che prima di vendere la pelle ci mette coraggio e anche la faccia. Di conseguenza, la gara di domani per l’Isernia si tratta di un vero e proprio crocevia, lo stesso tecnico prima della finalissima di Coppa ci confidava: “Il pari per noi sarebbe come una sconfitta, non ci porterebbe da nessuna parte, troppi i punti da recuperare in un campionato che sta volgendo al termine, per rientrare in corsa dobbiamo vincere”.

 

RISULTATI CAMPIONATO DI ECCELLENZA 5^ GIORNATA R.

 

Altilia Samnium – Castel di Sangro                      0 – 8

Aurora Ururi – Campobasso 1919                          2 – 0

Termoli 1920 – Città Isernia                       (oggi ore 15.00)

Cliternina – Bojano                                                     1 – 0

Pietramontecorvino – Sesto Campano                 1 – 3

Campodipietra – Pol. Gambatesa                           3 – 2

Real Guglionesi  – Volturnia C.                                2 – 0

US Venafro  –  Olympia Agnonese                         0 – 2

LA CLASSIFICA: Olympia Agnonese 51, **Termoli 1920 48, Campodipietra 46, *Isernia 44, Sesto Campano 37, Venafro 35, *Real Guglionesi 30, Aurora Ururi 29,  Bojano 25, Pietramontecorvino 22, Gambatesa 22, Campobasso 1919 – 18, Cliternina 18, Volturnia C. 15, Castel Di Sangro 15, Altilia Samnium 3.

*Una gara in meno

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.