Calcio a 5. Dopo il lungo stop la Chaminade torna in campo, domani trasferta a Mirto

2 min read
Condividi

La Chaminade riparte in trasferta ma rafforzata, primo test contro il Mirto per invertire il cammino 

Nel giorno dell’Epifania si torna in campo. Domani la Chaminade Campobasso sarà impegnata nella lunga trasferta a Mirto in provincia di Cosenza. La sosta natalizia è stata fondamentale per i molisani, novità nello staff tecnico e nella rosa. In virtù di una squadra prettamente under la società ha scelto di affiancare a mister Alessandro Cavaliere il tecnico Massimiliano Marsella a cui quest’anno è stata affidata l’Under 19. A guidare la squadra in panchina già da domani il duo tecnico Cavaliere – Marsella. La rivoluzione di dicembre ha portato la società a promuovere in prima squadra le giovani leve rossoblù, il 7 febbraio dovrebbe partire il campionato giovanile interregionale. La squadra dunque è proiettata sul doppio fronte. Un duo tecnico ben assortito da un lato mister Cavaliere, giovane e di grande prospettiva come dimostrato anche lo scorso anno alla guida della Juniores, dall’altro lato l’esperienza di mister Marsella già vice allenatore in serie B con il Cus e con tanta esperienza sulle panchine della serie C.

La rosa si è ampliata con il ritorno di Jacopo Fieramosca, lo scorso anno nell’under 19 dei rossoblù, il laterale classe 2000 quest’anno aveva aperto la stagione in Serie C regionale con lo Sporting Campobasso. Tornano nelle rotazioni anche Pescolla e Oriente, è ancora alle prese con qualche noia muscolare il portiere D’Alauro.

Mirto – Chaminade, gara valida per l’11esima giornata, sarà diretta da Concetto Fabiano di Messina e Davide Salvatore Fonti di  Caltanissetta, cronometrista Fabio Cozza di Cosenza.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.