2 Febbraio 2023

Calcio a 5 – Cln Cus Molise, l’under 19 vince a Pescara ed è campione d’inverno con un percorso netto.

2 min read

Selfie vittoria il Cln Cus Molise è campione d'inverno

Selfie vittoria il Cln Cus Molise è campione d’inverno

FUTSAL PESCARA 4 – CLN CUS MOLISE 6 (1-2 primo tempo)

Futsal Pescara: Valloreia, Segamiglio, Rossetti, Fatiguso, Picco, Patricelli, Di Marco, Ricci, Giancaterino, Cappello, Soccio, Biancofiore. All. Di Eugenio.

Cln Cus Molise: Piscitelli, Sabia, Lenoci, Ferrara, Palamaro, Migliorini, Mariano, Serrecchia, Spina, Lucas, Polisena. All. Di Stefano.

Arbitro: Berghella di Lanciano. Crono: Innaurato di Lanciano.

Marcatori: Lenoci, Lucas, Palamaro, Sabia (2), Spina, Fatiguso, Ricci, Picco, Picco.

 

Chiude con una vittoria il girone di andata la formazione under 19 del Circolo La Nebbia Cus Molise che sbanca Pescara nello scontro al vertice del girone R e resta imbattuta in campionato. Per la formazione di Antonio Di Stefano percorso netto e prima parte di stagione da 8 in pagella con il titolo di campioni d’inverno in tasca e l’accesso al primo turno preliminare di coppa Italia da giocare domenica in casa contro lo Sporting Venafro. Tornando alla sfida in terra abruzzese c’è stato grande equilibrio con i locali che non hanno mai mollato e gli ospiti che sono stati bravi a tenere duro e a condurre in porto la sfida.  Nella prima frazione di gioco il Cln Cus Molise va sotto 1-0 prima di rimontare e mettere la freccia  sul finale di frazione. Lucas e Lenoci timbrano il sorpasso rossoblù  con Piscitelli protagonista,  abile a  parare un tiro libero agli adriatici e a tenere in vantaggio i suoi.

Si rientra dagli spogliatoi e il Futsal Pescara impatta su azione da corner. A questo punto gli ospiti sono bravi a sfruttare le ripartenze e ad allungare fino al 6-2 di metà frazione. Il quintetto guidato da Di Eugenio però non molla e negli ultimi 3’ si rifà sotto con il gioco a cinque andando ad accorciare fino al 6-4 che rende meno amara la mattinata biancoceleste. Per il Circolo La Nebbia Cus Molise un successo meritato che conferma l’ottimo lavoro svolto da tutte le componenti e lascia certamente ben sperare per il futuro. “Grande merito va riconosciuto a tutti i ragazzi che sono stati chiamati in causa – rimarca un soddisfatto mister Di Stefano – non era una partita facile ma siamo stati bravi ad affrontarla nel modo giusto. Abbiamo saputo soffrire e pungere quando era il momento. C’è ancora tanto da fare ma siamo sulla strada giusta. Godiamoci questo risultato e questa bella prima parte di stagione. Poi pensiamo alla sfida di domenica con il Venafro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.