23 Giugno 2024

Calcio a 5 – Cln Cus Molise, l’under 19 perde contro il Futsal Pescara ed è seconda.

3 min read

Il Cln Cus Molise

L’esultanza di Nathan 

Domenica primo turno playoff contro la Tombesi

 CLN CUS MOLISE-FUTSAL PESCARA 1-3

Cln Cus Molise: Polisena, Patriarchi, Sabia, Nathan, Migliorini, Spina, Palamaro, Minervini, Ferrara, Lenoci, Mariano. All. Di Stefano.

Futsal Pescara: Giuliani, Segamiglio, Patricelli, Pozzi, Picco, Fatiguso, Di Marco, Ricci, Giancaterino, Cappello, Soccio, Biancofiore. All. Di Eugenio.

Arbitro: Capaldi di Isernia. Cronometrista: Campanella di Campobasso.

Marcatori: Nathan, Fatiguso pt; Patricelli, Ricci st.

Note: ammoniti Giuliani, Ricci, Cappello.

Il Circolo La Nebbia Cus Molise conosce la sua prima sconfitta in campionato, all’ultima giornata di regular nello scontro diretto contro il Futsal Pescara. In virtù di questo risultato i molisani chiudono al secondo posto, scavalcati proprio dagli avversari di giornata e domenica nel primo turno dei playoff affronteranno al Palaunimol la Tombesi che ha chiuso al terzo posto.

Il tecnico rossoblù Di Stefano

La cronaca – Partono subito forte i padroni di casa. Dopo una conclusione al lato di Ferrara, arriva il vantaggio. Lenoci batte una rimessa laterale servendo Ferrara, palla forte al centro sulla quale si fionda Nathan, che solo davanti a Giuliani, fa 1-0. I padroni di casa vanno ad un passo dal bis quando lo stesso Nathan mette al centro e Lenoci non trova la deviazione vincente. Il Futsal Pescara non ci sta e riequilibra la sfida con un eurogol di Fatiguso.  Gran conclusione al volo con la sfera che si insacca alle spalle dell’incolpevole Polisena. Riequilibrato il confronto i biancoazzurri si fanno vedere con una botta di Cappello che Polisena disinnesca di piede. Sull’altro fronte è Ferrara a impegnare Giuliani. La sfida è gradevole, Soccio recupera palla e conclude, Polisena ancora una volta si fa trovare pronto alla respinta. Il Cln Cus Molise commette il quinto fallo (ma i rossoblù sono bravi nella gestione difensiva e non commettono altre infrazioni). Nel finale di primo tempo c’è un’occasione per parte. Prima Nathan per il Cln Cus Molise va via e conclude di poco al lato e poi Ricci ci prova per il Pescara ma Polisena abbassa ancora una volta la saracinesca.

Nella seconda frazione di gioco il Futsal Pescara parte con il piede sull’acceleratore. E’ Fatiguso ad impegnare subito Polisena.Tocca poi a Giancaterino concludere alto dopo un buon controllo. La risposta del Cln Cus Molise è affidata a Nathan che, assistito da Sabia non trova lo specchio della porta. Gli abruzzesi fanno girare bene il pallone e mettono la freccia: Ricci mette palla al centro e Patricelli non sbaglia. Nathan prova a scuotere i suoi ma Giuliani è attento e chiude. Il Pescara, scampato il pericolo, va ad un passo dal tris quando Picco serve Di Marco, gran botta e cuoio sul palo. Il Cln Cus Molise non ci sta: Nathan innesca Sabia che da posizione assai favorevole, invece di tirare preferisce restituire pala al compagno e l’azione sfuma. Sull’altro fronte Fatiguso serve Picco, conclusione debole che Polisena para. A far scorrere i titoli di coda sul confronto è Ricci che recupera palla e porta a tre le marcature del Futsal Pescara. A questo punto mister Di Stefano si gioca la carta del portiere di movimento ma la mossa non dà i frutti sperati. Il Futsal Pescara vince meritatamente e chiude al primo posto la regular season. Per il Circolo La Nebbia Cus Molise si conclude una grande stagione regolare, ora la testa è agli spareggi promozione nei quali i rossoblù proveranno a recitare un ruolo da protagonisti così come avvenuto in campionato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso