18 Giugno 2024

BASKET – GIOVANILI DELL’UNIVERSO MAGNOLIA, POSA CON SORRISI IN VISTA DELL’ATTESISSIMO RUSH FINALE

3 min read

Under 17 femminile Magnolia Campobsso

Under 19 maschile Ennebici in festa a Spoltore
Under 13 maschile Cestistica con il referto rosa a Termoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Senza sosta. Con meno gare sì, arrivando quasi i tutti i tornei a conclusione, ma al tempo stesso con appuntamenti a ciclo continuo sin quasi alla festività di Pasqua, motivo di profondi auguri a tutti da parte del vivaio a tutto tondo orbitante intorno al riferimento Magnolia Campobasso.

Under 17 femminile. Il gruppo di under 17 della Magnolia Campobasso è in attesa della finale regionale contro lo Yale Pescara che potrebbe disputarsi, verosimilmente in campo neutro (con ipotesi San Salvo), con tutta probabilità il 26 aprile. Dalla loro, i #fiorellinidacciaio hanno dato vita ad una prima fase senza macchie con dodici successi in altrettante gare, ultimo dei quali a Chieti, sul campo della Magic, per 80-32.

Under 15 femminile. Conquistando entrambe le semifinali contro Chieti (all’andata col punteggio di 73-22, al ritorno grazie ad un 78-43) il gruppo under 15 della Magnolia Campobasso si è conquistato la finalissima contro Lanciano – unico team ad aver superato in una circostanza i #fiorellinidacciaio – con andata in terra frentana l’11 aprile alle 19.15 e ritorno due giorni dopo alle ore 18.30 all’Arena.

Under 14 femminile. Quarta con quattro punti all’attivo in quattro gare la formazione di under 14 femminile ritroverà il parquet sabato prossimo per andare a sfidare alle ore 16 il Penne per l’ultima gara del girone di andata.

Under 13 femminile. Per la Magnolia targata New York Knicks nella seconda fase dello Junior Nba Fip il match di sabato primo aprile, nello scenario di Vazzieri, ha portato una sconfitta per 47-26 contro le Brooklyn Nets Panthers Roseto. Per il gruppo di coach Roberta Di Gregorio un ulteriore momento di crescita con la ricerca continua del primo referto rosa.

Under 19 maschile. Il prima di Pasqua dell’Under 19 ha portato con sé due confronti. Il primo è stato tra le mura amiche di Vazzieri contro Nereto con successo per 71-42 in una gara equilibrata solo nel primo quarto con attacchi che l’hanno spuntata sulla difesa. Poi una maggiore pressione a difesa del proprio canestro per i rossoblù unita ad un miglior attacco alla zona proposta dai teramani ha ampliato lo scarto e regalato un successo utile per il morale. Exploit bissato, poi, nella trasferta di Spoltore, dove è arrivato un 58-48 frutto di una prova di grande applicazione difensiva su di un campo difficile.

Under 17 maschile. Sul fronte dell’under 17 maschile il ritorno sul parquet – dopo la rinuncia alla trasferta di Campli sul campo della Farnese, complice anche il tourbillon del match di andata – sarà mercoledì 12 aprile ospitando in casa, per la prima di ritorno del girone di finale, la Gio Ortona (palla a due alle ore 17.30 a Vazzieri). Dalla loro i biancoblu sono al momento terzi con sei punti all’attivo.

Under 15 maschile. Sul versante dell’under 15 maschile rappresentato dalla Cestistica Campobasso, nelle ultime due settimane, c’è stato spazio esclusivamente per il confronto a Francavilla al Mare sul parquet del Viva Villa superato con il punteggio di 57-49.

Il gruppo, nella circostanza, è stato affidato a Luigi De Vivo. «È stata una partita equilibrata – ha rimarcato – sin dall’avvio. Loro sono andati avanti, poi noi con intensità e pressing, siamo rientrati, anche se qualche errore di troppo sotto canestro, costatoci in termini di rimbalzi offensivi subiti, con anche cinque tiri consecutivi in una fase di gioco. Purtroppo, arrivando sotto il match, non ci siamo riscaldati appieno e questo ci ha fatto partire un po’ mosci. Poi, però, abbiamo saputo condurre bene la contesa».

Al vertice della classifica con i Ballers Lab Termoli nel girone di classificazione a quota 14, subito dopo Pasqua venerdì 14 aprile in occasione del match interno con la Fides Roseto (palla a due alle ore 18 a Vazzieri).

Under 14 maschile. Per l’under 14 maschile Cestistica Campobasso il ritorno sul parquet sarà sabato 15 aprile contro i Ballers Lab Termoli per un gruppo che, nel novero della seconda fase, è attualmente all’inseguimento con dieci punti del Basket Venafro, avanti di due sole lunghezze.

Under 13 maschile. Contro i Ballers Lab Termoli è scesa sul parquet la Cestistica Campobasso che si è imposta 73-24 e prosegue il suo cammino al vertice da imbattuta con diciotto punti in nove gare. Per il gruppo affidato a Mario Greco il ritorno sul parquet per la terzultima di prima fase ci sarà domenica, alle ore 9.30, nel confronto interno sul parquet di Vazzieri contro l’In Movimento di Castel di Sangro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso