Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Venafro/Termoli sul neutro di Capriati a porte chiuse, scoppia la polemica per il ‘Del Prete’

2 min read
Condividi

Venafro/Termoli sul neutro di Capriati al Volturno a porte chiuse, l’inagibilità del “Del Prete” sta mettendo a dura prova la pazienza del team bianconero e partono le prime proteste. 

E due ! Venafro senza campo per il secondo anno consecutivo, e conseguentemente costretto a giocare sempre in trasferta, anche le gare -solo sulla carta- casalinghe. Ciononostante la squadra allenata dal campano Peppe Capaccione dopo le prime tre giornate dell’eccellenza molisana è prima in classifica assieme all’Alto Casertano (alias Capriati al Volturno) a punteggio pieno con 9 punti, sette gol all’attivo e nessuno subito ! Un ruolino di marcia assolutamente meritato visto quanto sin qui messo in mostra dall’undici venafrano che aveva esordito con un perentorio 3 a 0 a Barabello, poi il 2 a 0 sul Gambatesa sul neutro di Cerro al Volturno e sabato scorso terza convincente vittoria a Sesto Campano per 2 a 0. Domani quarto turno di campionato e per il Venafro, che ospita il Termoli, altro campo neutro, persistendo l’inagibilità del “Del Prete”. Si giocherà sul neutro di Capriati al Volturno, oltretutto senza pubblico date le restrizioni causa covid-19. Della persistente e biennale inutilizzabilità del “Del Prete” la società venafrana non è contenta, tanto che dirigenti, tecnici e gli stessi giocatori continuano a sollecitarne l’utilizzo e quindi il completamento dei lavori iniziati da anni e non ancora ultimati. In tanti stanno perdendo la pazienza, il popolo sportivo venafrano, aspetta con ansia di poter accedere al “Del Prete” ed applaudire i loro beniamini, cosa vietata per il secondo anno consecutivo.

Nonostante il perdurare della non disponibilità del campo amico, l’undici di Capaccione rincorrerà la quarta vittoria in campionato  per restare in vetta, ma gli adriatici sono affamati di punti e non staranno a guardare e cercheranno di riscattare l’ultima debacle col Boiano.

Tonino Atella


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P