Un Venafro tecnicamente rinnovato per puntare in alto. Parola del ds Gravano !

2 min read
Condividi

Roberto Gravano, ds del Venafro, “A giorni la presentazione del nuovo allenatore del Venafro 2021/22 e si capirà facilmente quale sarà il futuro volto tecnico della squadra, altro che vendita della società. Assieme al nuovo tecnico ci saranno anche quattro/cinque nuovi giocatori di sicura esperienza ed affidabilità per puntare in alto. Il Presidente Patriciello rilancia e punta a vincere la prossima eccellenza molisana  per salire in D!”. Così il direttore sportivo del club calcistico venafrano dopo le voci circa la presunta vendita del club ad imprenditori  casertani. Ancora Gravano : “Nessuna vendita della società e nessun disimpegno da parte del Presidente Patriciello, determinato a restare al timone del club per tant’anni ancora. Garantisco anzi che ci si sta muovendo per allestire il futuro Venafro in grado d’imporsi nella prossima eccellenza molisana. Posso solo anticipare che incontri e decisioni già ci sono state, che è stato contattato un allenatore con esperienza di serie D e che come tale è garanzia di qualità, tecnica e livelli calcistici superiori. Se il personaggio scende in eccellenza lo fa per tornare subito in serie D, esattamente quanto gli chiede il Venafro e il Presidente Patriciello”. Il suo nome ? “Non essendoci ancora firme ed accordi definiti -aggiunge il Ds- per rispetto verso gl’interessati non è il caso che anticipi alcunché. Garantisco comunque che la trattativa è stata definita, che già c’è stato l’incontro Patriciello/nuovo allenatore e che la prossima settimana, se non interverranno intoppi, il mister del Venafro 2021/22 verrà ufficialmente presentato con apposita conferenza  stampa”. Le entusiastiche conclusioni di Roberto Gravano, che crede ciecamente nella rivoluzione tecnica del Venafro : “Sta per iniziare il nuovo corso del Venafro che darà gioie e sorrisi ai tifosi. Assieme al nuovo allenatore arriveranno anche quattro/cinque elementi nuovi di spessore e consistenza tecnica per assicurare solidità e prolificità alla squadra. Personalmente scommetto su tutto quanto e sono convinto che arriveranno i risultati e finalmente la promozione in serie D, traguardo dichiarato dal Presidente Patriciello”.

 

Tonino Atella

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.