L’anticipo. Un Campodipetra disciplinato ospita l’Isernia con il miglior attacco del torneo.

2 min read
Condividi

La filosofia del Campodipietra non si sposa con quella dell’Isernia: prima non prenderle, tre gare solo due gol. L’Isernia predilige il gioco offensivo e i suoi 12 gol in tre gare conferma tale teoria. 

(Foto: Nicola Panico e Carmine Guglielmi)

La quarta giornata si apre con due anticipi di lusso. Il Campodipietra ospita il Città di Isernia e il Venafro riceve il Termoli 1920. Due gare dove  che avranno strascichi sulla classifica, anche se siamo solo all’inizio del campionato. Inutile riaffermare che la corazzata Isernia ha bisogno di recuperare i punti persi nello scontro con l’Aurora Ururi, che nessuno aveva messo in previsione, ne gli addetti ai lavori e neanche il team biancoceleste di mister Pecoraro, tanto da costringere il presidente Traisci a ricorrere ad un nuovo acquisto per rafforzare ancora di più la linea mediana con un uomo di esperienza, come Francesco Savarise, classe 1994, cresciuto nelle giovanili del Napoli, poi ha indossato le casacche del Foggia in Lega Pro, Pomigliano, Lavello, Portici e infine il Giugliano. La dirigenza isernina sta mettendo in atto tutto ciò che è nelle proprie possibilità per mettere le mani sul campionato, anche se a volte i nomi ‘importanti’ non sempre porta a risultati lusinghieri. Ma il presidente Traisci e i suoi collaboratori non vogliono lasciare nulla al caso, e l’ultimo acquisto va a rafforzare  le dichiarazioni fatte nella costruzione della rosa: vincere il campionato e guadagnarsi la Serie D, che manca da tempo a Isernia. Sull’altra metà campo c’è un Campodipietra non disposto a depositare le armi, anzi vuole recuperare i punti lasciati a Termoli, non senza polemiche, per come il risultato è maturato. Il tecnico Mario Cordone ha messo in allarme i suoi ragazzi: nessuna distrazione. Ma sono tutti consapevoli che non sarà facile mettere la museruola ad un avversario così tosto. Esaminando i numeri delle due squadre, c’è da fare una riflessione. Da una parte c’è un Campodipietra disciplinato in campo: difesa e centrocampo compatto, sterile in attacco. Un solo gol subito e due all’attivo. L’Isernia è più duttile, non si risp armia, gioca senza guardare l’avversario che ha davanti, è l’attacco più prolifico del torneo, 12 gol di cui 6 siglati da Panico; la linea difensiva, che si mantiene alta e partecipa al gioco, a volte viene sorpresa, e i 4 gol in tre gare ne è una conferma.

 

ECCELLENZA 4^ GIORNATA

ALTILIA SAMNIUM – SESTO CAMPANO ( Domenica ore 15.00)

AURORA URURI – VOLTURNIA CALCIO ( Domenica ore 15.00)

CLITERNINA – CASTEL DI SANGRO (Domenica ore 15.00)

OLYMPIA  AGNONESE – BOJANO (Domenica ore 15.00)

PIETRAMONTECORVINO – CAMPOBASSO 1919 ( Domenica ore 15.00)

CAMPODIPETRA – ISERNIA (Sabato ore 15.00)

US VENAFRO – TERMOLI 1920 (Sabato ore 15.00)

REAL GUGLIONESI – POL. GAMBATESA ( Domenica ore 15.00)

 

Classifica Eccellenza – Girone A

 

SQUADRA PT G V N P F S DR
Calcio Termoli 1920 9 3 3 0 0 4 0 4
Olympia Agnonese 7 3 2 1 0 8 3 5
Sesto Campano Calcio 7 3 2 1 0 7 4 3
Volturnia Calcio 7 3 2 1 0 10 6 4
Aurora Ururi 1924 6 3 2 0 1 5 3 2
Campodipietra 6 3 2 0 1 2 1 1
Città Di Isernia San Leucio Roccasicura 6 3 2 0 1 12 4 8
Venafro 6 3 2 0 1 6 1 5
Polisportiva Gambatesa 3 3 1 0 2 11 5 6
Pietramontecorvino 3 3 1 0 2 7 13 -6
Altilia Samnium 3 3 1 0 2 2 14 -12
Campobasso 1919 3 3 1 0 2 1 3 -2
Bojano 3 3 1 0 2 4 7 -3
Cliternina 1 3 0 1 2 4 7 -3
Real Guglionesi 0 3 0 0 3 0 5 -5
Castel Di Sangro Cep 1953 0 3 0 0 3 3 10 -7

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.