Torneo Corpus Domini – Il Benevento cala la ‘manita’ al Molise. Perlingieri e Palladino fanno la voce grossa.

IL BENEVENTO

Condividi

Brutto esordio per la Selezione del Molise che cede di schianto nella ripresa dopo aver agguantato il pari all’inizio della ripresa con dell’Osso.

 

RAPPR. MOLISE- BENEVENTO         1 – 5                            (foto: Rappresentativa  Molise)

RAPPR. MOLISE: Amato, Amorosa, Galatuomo, Ferra, Musella, Della Peruta, Dell’Osso, Porfilio, Iovine, Magri, Pirollo – A disposizione: Moffa, Pipino, Gargiulo, Di Palma D., Gazerro, Cristina, Di Palma M., Mirco, Pisano. All.: Errico Caruso

BENEVENTO: Giangregorio, Di Martino, De Gennaro, Volpe, Galietti, Marrone, Signorelli, Ballirano, Perlingieri, Carriola (68’Palladino), Vitale – A disposizione: Esposito,Panzarino, Avolio, Pengue, Francescotti – All.: Dario Rocco.

Arbitro. Michele Di Lembo – Assistenti: Gianmarco Battista e Thomas Testa.

Reti. 23’, 31’ s.t., 32’ s.t. Perlingieri (BN), Dell’Osso (R.M.), 38’s.t. e 40’s.t. Palladino.

GAMBATESA. Perlingieri si porta a casa il pallone e regala i primi tre punti al Benevento. La squadra sannita di mister Rocco si porta in vantaggio nella prima parte della gara e chiude il primo tempo con il gol di Perlingieri. Nella ripresa c’è la reazione della squadra di Caruso che pareggia con Dell’Osso. Il momentaneo pareggio illude la rappresentativa Molise, che deve accusare la doppia ‘mazzata’ di Perlingieri che in due giri di orologio sigla una doppietta e tris personale, che mette al sicuro i tre punti per il Benevento. Prima del triplice fischio finale ad arrotondare il risultato per il Benevento ci pensa Palladino che dopo qualche giro di orologio si ripete e il Benevento cala la manita alla selezione molisana.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.