TIRO A VOLO. MARIANTONIETTA FAPPIANO, STUDENTESSA MOLISANA NELLA NAZIONALE B DI TIRO A VOLO

1 min read
Condividi

La passione di Mariantonietta Fappiano per il tiro a volo nasce quando aveva soltanto 14 anni.

Appena adolescente s copre l’adrenalina che provoca la capacità di colpire quel bersaglio in volo con un’arma da fuoco. Quella scoperta si trasforma per lei in una vera e propria della disciplina sportiva.

Allenamenti, gare, trofei e oggi Mariantonietta Fappiano, campobassana, è una delle otto donne chiamate a far parte della Squadra nazionale B di tiro a volo.

Una grande soddisfazione per questa giovane studentessa di Ingegneria informatica e per la regione Molise ma anche uno straordinario riconoscimento per una disciplina sportiva purtroppo ancora poco conosciuta e ancora meno praticata dalle donne.

Il primo trofeo di Mariantonietta arriva a Lignano Sabbiadoro il 28 settembre 2015 con la medaglia d’argento al trofeo Coni.  L’anno successivo a Lonato del Garda vince il trofeo “Pristini” e con il punteggio tecnico passa nella categoria juniores.

Si piazza al quinto posto durante la finale del campionato italiano 2020. E  a febbraio 2021 arriva la promozione nella nazionale italiana B.

“Sono soddisfatta ed entusiasta – ha detto Mariantonietta – Non mi aspettavo questo riconoscimento anche se i buoni punteggi dell’ultimo anno lasciavano ben sperare.  Il prossimo traguardo? Le gare nazionali, i gran premi e poi… Chissà… vedremo! Magari le Olimpiadi che sono il sogno di ogni atleta”.

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.