Termoli-Ururi. Esposito: “I ragazzi sono stati bravi a non mollare”. Pompilio: “Una grande prova della squadra”.

l'entusiasmo del Termoli nel dopo partita (foto AntonioAdip)

Condividi

 I tecnici Esposito e Pompilio (foto) elogiano i ragazzi per la bella prestazione espressa sul campo, che hanno divertito il pubblico e tenuto in ansia fino all’ultimo minuto.

Si sapeva che alla ripresa delle ostilità sarebbe stato un altro campionato. Se ne accorto il Termoli nel match contro l’Aurora Ururi, che ha dovuto faticare più del previsto per portare a casa i tre punti. Al di la del risultato la capolista ha messo in campo il solito gioco, possesso palla e trame negli ultimi venti metri di poter far male. Il tecnico del Termoli Esposito a fine gara fa una disamine aperta, lodando il gioco espresso dai suoi ragazzi che non hanno mollato fino alla fine: Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, però sono contento perché la squadra ha ripreso la gara in più occasioni. Un grande possesso palla e belle trame di gioco. Adesso che siamo al completo abbiamo tempo per andare a correggere gli errori”.

Sull’altra sponda c’è rammarico per un risultato positivo venuto meno all’ultimo minuto, ma il tecnico Pompilio è fiducioso per il futuro: “Abbiamo affrontato la capolista con il piglio giusto, pressing e velocità, l’avevo chiesto ai ragazzi, e l’hanno fatto per tutta la gara, c’è da fare un elogio a tutti, poi le gare possono essere decisi da un episodio e questa volta ci ha penalizzato, ma rimane la grande prestazione della squadra che ci fa guardare al futuro in modo positivo”.    


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.