Termoli ‘spietato’ con il Volturnia. L’assistente Gianluca Farina festeggia le 700 gare.

Condividi

 

 

 

 

 

 

 

Il Termoli ‘spietato’ sul Volturnia Calcio. Il Campodipietra ribalta il risultato dell’andata. Per gli altri tutto secondo copione.

Tutto secondo copione, si qualificano le squadre che già nelle gare d’andata avevano ipotecate il passaggio ai quarti. L’unica squadra a ribaltare il risultato è stato il Campodipietra che passa il turno per differenza delle reti, all’andata aveva perso per 4 a 2, ribaltando il risultato per 5 a 2. Il Real Guglionesi sfrutta al massimo la vittoria della gara di andata. Si qualificano per i quarti di finale anche il Venafro, l’Iserrnia, il Sesto Campano e l’Olympia Agonese.Manca all’appello la gara tra il Campomarino e il San Pietro in Valle che si giocherà alle ore 18.30. La squadra di Marco Palazzo può far leva sul risultato dell’andata per 2 a 0.

 La partita.

TERMOLI 1920  – VOLTURNIA CALCIO   8 – 2

 TERMOLI 1920: Di Bellonio, Porgo (58’ Mauro), Cecoro (58’ Pesce), Di Lascio (62’ Davros), D’Errico, De Maria, Di Costanzo (46’ Perdonò), Maione, Scogliamiglio, Ronga (63’De Filippo), Ciancaglini. Allenatore: Esposito Raffaele

VOLTURNIA CALCIO: Avicolli, D’Alessio, Di Placido, Vessella, Leva, Cristinzio, Ventura, Patete, Carmosino, Iannetta, Di Gregorio. Allenatore: Bonomi Claudio

Arbitro. Di Domenico Francesco Junior ( IS); Assistenti: Giuseppe Belvedere (CB) e Gianluca Farina (CB) che festeggia le 700 gare.

RETI. 1’ Di Costanzo, 36’ Ronga, 43’e 48’ Scogliamiglio, 58’ Di Gregorio (rig.), 64’, 68’, 72’ De Filippo, aut. Maione, 82’ Perdonò.

TERMOLI. Gara senza storia, in virtù anche del risultato della gara di andata. Il Termoli si diverte e supera il Vorturnia, alquanto rimaneggiato, con 8 gol, dopo aver chiuso la prima parte della partita per 3 a 0. La squadra di Esposito continua a mantenere alto il livello di gioco e non si risparmia neanche in una gara di qualificazione per i quarti di finale, che aveva acquisito già nella gara di andata con il risultato di 5 a 0. Il Volturnia ha fatto quello che poteva, ciò è poco, perché la compagine adriatica dopo appena messo in gioco la palla passa in vantaggio con Di Costanzo e, per tornare di nuovo a bersagliare il portiere Di Bellonio ci mette 36giri di lancette, quando Ronga dal limite fredda Avicolli. E’ un continuo assalto del Termoli alla porta difesa da Avicolli, Scogliamiglio sfrutta al meglio la deviazione di Di Costanzo. Dopo qualche giro di orologio è ancora Scogliamiglio ad andare in rete su suggireminto di Perdonò. L’entrata in campo di De Filippo nelle fila del Termoli, rende ancora più difficile per il Volturnia limitare il passivo, perché l’attaccante in 17giri di orologio mette a segno tre gol. A chiudere la goleada ci pensa Perdonò a pochi minuti dal termine. Tra le fila del Volturnia, c’è da registrare la buona prestazione di Di Gregorio, che ha lottato come sa fare, segnando e mettendo più volte in difficoltà la difesa giallorossa.

COPPA ITALIA DILETTANTI – FASE REGIONALE

 GARE DI ANDATA E RITORNO DEGLI OTTAVI  DI FINALE

 

And.           Rit.   Qualificato

Castel di Sangro Cep 1953 – U.S. Venafro              1 – 7           0 – 3  Venafro

Polis Petacciato –  Città di Isernia San Leucio      0 – 3           0 – 4  Isernia

Volturnia Calcio –  Calcio Termoli 1920                 0 – 5           2 – 8  Termoli 1920

U.S. Campobasso 1919 –         Sesto Campano       1 – 5           0 – 3  S. Campano

Atletico San Pietro in V. – Campomarino               2 – 0

Calcio Virtus Gioiese – Pol. Campodipietra           4 – 2           2 – 5  Campodipietra

Turris – Olympia Agnonese A.S.D.                          0 – 4           1 – 6  O. Agnonese

Pietramontecorvino – Real Guglionesi                   2 – 3           1 – 1  R. Guglionesi

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.