18 Giugno 2024

TENNIS – L’OPEN DEL BOIANO DUE AL VIA.

2 min read
ANTONIO PRIORIELLO DIRETTORE DEL TORNEO

Per la prima volta il torneo sarà aperto ai semiprofessionisti di serie B     

 Sono già settanta gli iscritti all’Open maschile e femminile di Bojano che prenderà il via nel prossimo week-end. Il torneo del Tennis Club Boianodue rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’intera programmazione regionale e dopo oltre un quarto di secolo di successi ininterrotti, la famiglia Prioriello ha voluto finalmente operare quel salto di qualità tanto atteso: la manifestazione sarà aperta, per la prima volta, anche ai semiprofessionisti di serie B (dal 1992 o giù di lì, era riservato ai soli tennisti di quarta e terza serie). L’ultimo restyling che ha consentito di portare a tre i campi da tennis di Contrada Prusciello e la nuova copertura pressostatica che affianca quella storica del campetto centrale, ha messo in condizione lo staff boianese di poter soddisfare i parametri della Federtennis e ospitare manifestazione nazionali di questo livello, senza più limitazioni. Se da sempre il torneo di Bojano ha calamitato le attenzioni di giocatori provenienti più che altro dalla vicina Campania, si spera adesso di poter ospitare tennisti provenienti da ogni parte d’Italia. Per raggiungere questo obiettivo è stato ritoccato, ovviamente, il montepremi che ora è fissato a duemila euro con ospitalità per le teste di serie provenienti da fuori regione. In virtù di questi cambiamenti, si attende pure qualche nome di spicco che andrebbe ad impreziosire un parterre già piuttosto ricco e non è escluso un nuovo record di iscritti.

Ai nastri di partenza sono già allineati diversi beneventani tra cui Francesco Romano (classifica 3-2), Giulio Verdino (3-3) e Flavio Ruggiero (3-5). Arriverà addirittura da Roma Francesco Cupini (3-5) ed è certa la presenza di Luigi Di Biase ed Emanuele Papa (rispettivamente classificati 3-1 e 3-2) entrambi boianesi ma tesserati con circoli campani. Proprio questi ultimi sono tra i favoriti. Mario e Antonio Prioriello, Direttori e Giudici arbitri del torneo, daranno il via alla kermesse venerdì con gli incontri relativi al tabellone di qualificazione. La finalissima è in programma domenica 11 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso