Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Stop allo sport di base. Sibilia (LND): “Non siamo noi gli untori. Fermare i Dilettanti sarebbe un disastro”

2 min read
Condividi

Le dichiarazioni di Roberto Speranza, ministro della Salute, hanno messo in allarme lo sport dilettantistico. “Se decidiamo come governo di chiedere a qualche comparto di cessare o limitare le proprie attività ci facciamo carico del ristoro”.

In concreto il Ministro vuole fermare tutte le attività sportive dilettantistiche e contribuire al mancato guadagno.

Un eventuale fermo dell’attività sportiva dilettantistica sarebbe il colpo mortale per questa categoria, che non avrebbe più la forza di risollevarsi, infatti il presidente della LNd Cosimo Sibilia, allarmato ha lanciato l’appello alla Comitato Scientifico: “Non siamo noi gli untori, lo dicono i numeri”. Infatti, lo slancio in avanti del Governatore della Lombardia, non ha avuto un riscontro positivo negli altri, anzi più di qualcuno ha detto a chiare note che non ci sono le premesse per chiudere le attività sportive dilettantistiche, nessun allarme sono arrivate da queste categorie.

Lo stesso Presidente della LND, invita alla riflessione il Ministro e il Comitato Scientifico prima di prendere una decisione a dir poco affrettata.

“Vorrei invitare le istituzioni e la comunità scientifica a riflettere seriamente sulla ventilata ipotesi di sospendere le attività dello sport dilettantistico. Noi non siamo gli untori, lo dicono i numeri”. Lo dichiara Cosimo Sibilia, Presidente della Lega Nazionale Dilettati e vicepresidente vicario della FIGC. “Le società dilettantistiche, non solo quelle che operano nel calcio, sono sottoposte a rigidi protocolli per il contenimento dell’epidemia. Tutto ciò ha significato per decine di migliaia di soggetti, che svolgono una funzione sociale senza eguali in Italia, un grande sacrificio oltre che un rinnovato impegno economico. Fermare lo sport di base sarebbe un disastro, anche e soprattutto sotto il profilo sociale. La socialità dello sport è pienamente organizzata, è su questo dato che invito a riflettere chi deve prendere delle decisioni”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P