Serie D. Il Vastogirardi non fallisce la vittoria al secondo appuntamento al ‘Di Tella’. Doppietta di Merkaj

2 min read
Condividi

Merkaj travolgente e l’Aprilia s’inchina al Vastogirardi

Il Vastogirardi non si fa sfuggire l’occasione per centrare la prima vittoria al Di Tella, e lo fa di carattere, con un gol per tempo di Merkaj stende l’Aprilia che forte della vittoria concretizzata contro il Tolentino cerca di continuare la striscia positiva. Ma di fronte trova un Vastogirardi determinato che fin dai primi minuti di gioco fa intendere all’Aprilia che non vuole uscire a mani vuote dal Di Tella. La gara si mette subito bene per la squadra di Prosperi che in pochi minuti si procura tre angoli che non si concretizzano come si voleva. Dopo una lunga lotta nella zona mediana del campo per il dominio del gioco, arriva il lampo del Vastogirardi: scambio in area tra Salatino e Merkaj, quest’ultimo viene steso e il direttore di gara decreta il penalty, che lo stesso Merkaj trasforma dopo che il portiere respinge in prima battuta. Il primo tempo si chiude con il vantaggio del Vastogirardi. Nella ripresa il Vastogirardi si mostra prudente e aspetta l’Aprilia che si scopre. La gara scorre per 20 minuti senza altri su sussulti, se non registrare l’ingresso di Cagnale che prende il posto di Salatino che va ad affiancare in attacco Merkaj, e proprio su servizio di del nuovo entrato, Merkaj viaggia sul filo del fuorigioco e in dribbling supera anche il portiere Prudente e deposita la sfera in porta. Il Vastogirardi potrebbe portare a tre le reti con un gran colpo di testa di Ruggieri, palla che si perde di poco sul fondo. Poi l’Aprilia perde anche un uomo per il rosso e rimasta in dieci non ha più la forza di presentarsi nella metà campo della compagine molisana.

VASTOGIRARDI     2    –    APRILIA      0

 VASTOGIRARDI: 1 Guerra, 2 Guglielmi, 3 Pacciardi, 4 Mele, 5 Ruggieri (K), 6 Raucci, 7 Minchillo, 8 Pesce (75′ 15 Acunzo), 9 Merkaj (90′ Camara), 10 Guida (92′ Fraraccio), 11 Salatino (60′ 19 Cagnale).

A disposizione: 12 Tzafestas, 13 Lucarino, 14 Gentile, 16 Fraraccio, 17 Perrino, 18 Fioretti. – All. Prosperi.

APRILIA: 32 Prudente, 2 Pollace, 4 Succi, 7 Bosi, 10 Olivera (K), 11 Ouedraogo, 15 Battisti, 16 Luciani, 23 Camara, 24 Calisto (59′ 99 Laghigna), 25 Aglietti.

A disposizione: 22 Manasse, 5 Sossai, 8 Pezone, 9 Nohman, 14 Lapenna, 20 Bernardini, 27 De Marco, 29 Ruggieri. – All. Galluzzo.

ARBITRO Striamo di Salerno (Cantatore e Salvemini di Molfetta)

RETI. 39′ e 77′ Merkaj

NOTE. Espulso Battisti. Ammoniti Ruggieri, Guerra, Battisti


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.