SERIE D GIRONE F – Giornata storica per Vastogirardi che ospita la Sambanedettese.

Condividi

I ragazzi di Prosperi alla ricerca della seconda vittoria consecutiva contro la Sambenedettese. 

Nel massimo campionato dilettantistico nazionale domenica sono in programma le gare valevoli per la settima giornata di andata. Nel girone F giornata storica per la nostra unica rappresentante, il Vastogirardi, che riceverà la visita di una nobile decaduta come la Sambenedettese con alle spalle tantissimi anni nei campionati professionistici tra B, C, C1, e C2. Proprio domenica scorsa la compagine molisana ha assaporato la gioia della prima vittoria stagionale in campionato andando ad espugnare, contro ogni pronostico, il terreo del Tolentino che nelle precedenti gare interne aveva sempre vinto. Quindi è con il morale alle stelle che la formazione guidata da Prosperi si appresta ad affrontare i marchigiani che, a loro volta, sempre domenica scorsa hanno centrato il successo pieno contro i cugini del Fano. In settimana la compagine guidata da Donati ha ingaggiato l’attaccante lettone, classe 1994, Kaspars Svārups (foto), che vanta 19 presenze nella sua nazionale Under 21. Siamo sicuri che al “Di Tella” ci saranno tutti gli ingredienti per assistere, visto i presupposti della vigilia con entrambe le compagini in salute e con il morale a mille, ad una bella gara ed avvincente. C’è solo il rammarico, a causa della limitata capienza dell’impianto e delle restrizioni Covid, per non poter ospitare un nutrito gruppo di tifosi ospiti, infatti, per loro, solo 38 sono stati i tagliandi messi a disposizione. Dalla montagna al mare dove è in programma un derby d’altri tempi tra la Vastese 1902 e Chieti Fc 1922. I Biancorossi di mister D’Adderio domenica scorsa hanno anch’essi ottenuto la prima vittoria stagionale sul difficile campo del Notaresco, una vittoria che ha riportato il sereno in società culminata con il ritiro delle dimissioni del D.S. Nicola D’Ottavio. Morale alle stelle per gli adriatici mentre per i cugini teatiti si tratta di un momento non troppo felice dopo l’ultimo rovescio interno stagionale di domenica scorsa. A tutto questo si aggiunge che neroverdi non avranno tifosi al seguito in quanto con decreto del Prefetto della Provincia di Chieti, è stato disposto il divieto di vendita dei tagliandi per la gara ai tifosi residenti nei Comuni di Chieti, San Giovanni Teatino, Torrevecchia Teatina, Ripa Teatina, Villamagna, Bucchianico, Miglianico, Cepagatti e Manoppello in quanto il derby Vastese e Chieti è stato inserito tra legare ad alto rischio. Il big-match della giornata è in programma in terra laziale tra la capolista Atletico Terme Fiuggi e Pineto dove, tra la prima e la seconda della classe, ogni risultato è possibile visto lo score delle due squadre che sono divise da due soli punti. Al risultato finale di questo incontro guarda anche l’altra damigella d’onore, la Recanatese che però avrà un compito non certo agevole impegnata sul sintetico del “Castrum” di Giulianova contro il Castelnuovo al Vomano, con gli abruzzesi ancora con il dente avvelenato per la vittoria sfuggita la settimana scorsa, nei minuti di recupero, sul campo del Matese. Con il dente avvelenato c’è anche l’altra abruzzese Notaresco che cerca il riscatto a Fano contro un’Alma Juve sempre più deludente. Nessuno a questo punto della stagione l’avrebbe immaginata in zona playout. All’insegna dell’estremo equilibro il confronto tra le sorprese Castelfidardo e FC Matese, che veleggiano nelle zone alte della classifica e sono divise da un solo punto. Non dovrebbe sfuggire la vittoria alla matricola Trastevere, che sul proprio campo riceve il fanalino di coda e anch’essa matricola Aurora Alto Casertano, per migliorare ancora la sua già ottima classifica. Quasi uno spareggio quello tra l’altra matricola Porto d’Ascoli e Tolentino entrambe uscite con le ossa rotte dalle sconfitte impreviste patite lo scorso turno. Stesso discorso, ma vale per la bassa classifica, quello tra Nereto e Montegiorgio, con i neretini ancora a secco di vittorie e i marchigiani che proprio domenica scorsa hanno centrato i primi tre punti stagionali nel derby contro il più quotato Porto d’Ascoli.

Giovanni Cianfagna


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.