Serie D. Finalmente l’Agnonese in trasferta a Rieti. Il Vastogirardi riceve il Matese sul neutro di Venafro

2 min read
Condividi

Fermo il Campobasso, torna a giocare l’Olympia Agnonese che fa visita al Rieti, il Vastogirardi ospita il Matese sul neutro di Venafro.

E’ arrivata l’ora anche dell’Olympia Agnonese dopo quasi due mesi di stop forzato. Durante il fermo è cambiato molto in casa dell’Agnonese, una rosa rinnovata con arrivi e cessioni. Il direttore sportivo Antonello Strino si è dato da fare in questo periodo, e negli ultimi giorni, in vista della difficile trasferta di Rieti, ha tesserato calciatori che potranno essere utili per far uscire l’Agnonese dalla posizione pericolosa, c’è da dire che la compagine granata deve recuperare cinque gare, in sostanza ci 15 punti in palio. L’ultimo arrivo in casa granata si tratta del centravanti croato Ivan Krajina (nella foto), classe 1998, cresciuto nelle giovanili del Hajduk Spalato, è alla seconda esperienza in Italia. Krajina lo scorso anno ha iniziato la stagione nel Castrovillare sempre in D, per poi passare in Eccellenza nel Locri dove ha realizzato 3 reti in 5 partite. In più, ad indossare la casacca granata 4 under: il centrocampista classe ’00 Fabrizio Angelini, il mediano classe 2001 Giuseppe Mirante, l’attaccante classe ’00 Francesco Quarta e il difensore classe 2001 Andrea Cassinis. In uscita l’attaccante belga Jean Francois Mbuba. Come abbiamo detto in precedenza la trasferta di Rieti non si presenta agevole, la squadra laziale è reduce da cinque vittorie consecutive. Il tecnico Senigagliesi avrà il suo ben da fare per assemblare la squadra, considerato che molti hanno nelle gambe poche giornate di allenamento, c’è da fare uno sforzo incredibile per tornare a casa con un risultato positivo.

In campo anche il Vastogirardi, reduce dalla bella prova contro il Castelnuovo Vomano, la squadra ha trovato il giusto equilibrio e la vena prolifica di Merkay che con i suoi 8 gol guida anche la speciale classifica dei cannonieri. La gara contro la matricola Matese si giocherà sul neutro di Venafro per l’impraticabilità del “Di Tella” coperto da un manto bianco.

LE GARE DI DOMENICA

Girone F. Le gare del weekend.  

Anticipo a sabato 16 gennaio: Vastese – Castelnuovo Vomano (Stefano Peletti di Crema).

Cynthialbalonga – S. Nicolò Notaresco (Emanuele Ceriello di Chiari), Pineto – Atletico Terme Fiuggi (Graziella Pirriatore di Bologna), Real Giulianova – Aprilia Racing Club (Geremia Vincenzo De Capua di Nola), Recanatese – Castelfidardo (Guido Verrocchi di Sulmona), Rieti – Olympia Agnonese (Alessandro Cutrufo di Catania), Vastogirardi – Matese (Sebastian Petrov di Roma 1).

 

Rinvio recuperi

Causa Covid quattro recuperi precedentemente programmati per il 20 gennaio sono stati rinviati al 27, si tratta di Olympia Agnonese-Recanatese (F), Insieme Formia-Torres (G), Lavello-Puteolana (H) e Mezzolara-Rimini, quest’ultima rinvia a data da destinarsi.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.