Sacchetti suona la carica per il Guglionesi, Lombardi risponde per il Venafro.

Condividi

La qualificazione alle semifinali rinviata alla gara di ritorno, entrambi i team hanno le possibilità per arrivarci.

 

 

 

 

 

 

REAL GUGLIONESI – VENAFRO      1 – 1

 REAL GUGLIONESI: Costantini, Cinixola, Viselli, Paiano (59’ Paiano), Chidichimo, Colucci, Barrios (59’ Colonna), D’Allocco, Pignata, Dell’Aquila, Sacchetti. A disposizione: Tiburlea, Luongo, Spagnuolo, Di Tella, Panitto. All.: Castellano Alfredo.

VENAFRO: Roncone, Fargnoli, Farina, Canale, Ferraioli, Velardi, Rega (76’ Salera), Cipriani, Felace (76’ Aversa), Napoletano, Lombardi. A disposizione: Solaro, Grande, Pesce, Vendrone, Torpa. Allenatore: Mancone Davide

Arbitro. Daniele Piciucco (CB) – Assistenti: Petrillo e  Bonavita (CB)

Reti. 31’ Sacchetti (RG), 54’ Lombardi (V).

GUGLIONESI. La qualificazione alle semifinali è rimandata alla gara di ritorno. Il Real Guglionesi e il Venafro dopo un incontro senza risparmi di energie hanno dato vita ad una gara molto combattuta. E’ il Venafro ad avere il migliore approccio alla partita, che si fa vedere con Cipriano sulla sponda destra, supera di forza il suo marcatore e cerca lo specchio della porta, ma il portiere Costantini si rifugia in angolo. La squadra bianconera approfitta del leggero sbandamento dei neroverdi, Farina nel tentivo di lanciare i suoi in avanti la palla arriva nei pressi del portiere Costantini che si fa scavalcare dalla sfera che poi termina di poco fuori. Il difensore bianconero si fa apprezzare dopo pochi giri di lancette con un tiro dalla distanza, ma questa volta il portiere del Real c’è e neutralizza il tiro. Ripartenza del Guglionesi che conquista un tiro piazzato nella trequarti: D’Allocco pennella la parabola in area, Sacchetti è il più lesto di tutti e di testa insacca la palla alle spalle di Roncone. Il gol del vantaggio fa bene ai ragazzi di mister Castellano che si creano un’altra occasione da gol: Cinicola lavora bene la palla sulla sinistra, poi serve in area Pignatta che la devia di poco a lato. Nella ripresa il Guglionesi inizia come aveva terminato, palla in avanti e arriva subito l’angolo. Su calcio della bandierina Colucci colpisce di testa con la difesa bianconera ferma, la palla fa la barba al palo. Il Guglionesi continua nella sua azione per chiudere la gara, ci prova Barrios dal limite a impensierire il portiere Roncone che neutralizza a terra. Capovolgimento di fronte, Napoletano fino ad allora in ombra si porta la palla in avanti, poi serve per l’accorrente Lombardi e palla in rete: 1 a 1. Sul pari il Venafro prende forza per presentarsi in area guglionesana con Napoletano, ma il suo tiro a giro si perde alto. Nel finale di partita è il nuovo entrato Aversa a cercare la via del gol ma il suo tiro si perde d poco a lato. La gara ci ha detto che entrambe le squadre possono ambire alle semifinali, ma il tutto è rinviato alla gara di ritorno.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.