Riforma dello sport. Il Consiglio dei Ministri approva l’abolizione del vincolo sportivo

1 min read
Condividi

Approvati in Consiglio dei Ministri cinque decreti di riforma dello sport: le tutele per i lavoratori sportivi, il professionismo femminile, l’accesso degli atleti paralimpici nei gruppi sportivi militari e nei corpi civili dello Stato, l’abolizione del vincolo sportivo per i più giovani sostituito da un premio di formazione. Mancano ancora alcuni punti che il Ministro Spadafora aveva annunciato nel mese di settembre, nelle prossime ore si possono avere maggiori informazioni in merito alla tanta decantata rivoluzione del mondo dello sport.

Condividi

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

P