22 Giugno 2024

Promozione playout – Il Montenero di rimonta sul Trivento e si salva nei supplementari: c’è anche il gol del 42enne Michele Silverio.

1 min read

Il Trivento si gode la salvezza fino ai minuti di recuperi dei due tempi regolamentari, poi in dieci uomini si sgretola e sale in cattedra il Montenero.  

 Gara ricca di emozioni, vietata ai deboli di cuore. Iniziamo dal minuto97, perché è in questo periodo che Di Blasio e compagni danno addio alla Promozione. Il Trivento è in vantaggio, quindi salvo per la migliore posizione nella classifica. Dopo un giro di lancette tutto è rimesso in discussione. Il direttore di gara segnala la punizione a due per il Montenero, i calciatori rossoblù reclamano il calcio di rigore, ma alla fine Ramirez poggia la sfera per il tiro da fermo con la barriera triventina sulla linea di porta, il fendente del calciatore è  preciso e potente: 1 a 1. Si va ai supplementari con il Trivento costretto a giocare in dieci uomini per l’espulsione di un uomo nei minuti finali del secondo tempo. Nei tempi supplementari è un monologo del Montenero che prima segna il 2 a 1 con un preciso pallonetto di D’Ottavio, poi arriva il terzo gol con D’Aulerio, e l’apoteosi arriva quando il 42enne Michele Silverio, bandiera rossoblù, si permette di segnare il quarto gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso