Per il Campobasso una buona sgambatura con il Delfino FP Pescara

1 min read
Condividi

Termina 4  a 1 l’allenamento del Campobasso contro il Delfino FP Pescara, squadra che milita nel campionato di Eccellenza abruzzese. Per quello che può interessare il risultato, che è sempre da stimolo nel fare meglio, il Campobasso è apparso già tonico. Cudini ha chiesto ai suoi ragazzi di prediligere il possesso palla, infatti l’azione rossoblù viaggiava da una parte all’altra delle fasce facendo passare la sfera attraverso i piedi dei centrocampisti o ricostruendo l’azione dai difensori, una volta preso il possesso del campo nella trequarti, l’azione penetrante si spostava attraverso le fasce, per poi cercare di penetrare in area. In sostanza, si è rivisto il solito gioco della stagione passata, ma con qualche variante in più, perchè ora ci sono le alternative per saltare l’uomo, sia a destra con Cogliati e a sisnistra con Esposito. A proposito di Esposito, Vittorio è stato utilizzato da Cudini, mettendo in mostra le qualità tecniche ormai già note a chi lo conosce. I gol per il Campobasso sono stati messi a segno 2 da Di Domenicantonio, Pontillo e Sbardella, invece per la Flacco Delfino Pescara , ha timbrato il cartellino D’Incecco.

 

 

FOTO: CITTA’ DI CAMPOBASSO


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.