Nuoto – Nella terza tappa della Molise Winter Tour ancora successi per l’H2O SPORT.

Condividi

Grandi soddisfazioni per l’H2O Sport arrivano anche dagli Esordienti impegnati nella terza tappa della Molise Winter Tour a Venafro. Medaglie e risultati di prestigio hanno dato il là al nuovo anno anche per i più piccoli atleti del team biancorosso che hanno ben figurato con prestazione tecniche molto interessanti grazie al lavoro dei tecnici Luca Di Giacomo, Giorgio Petrella, Paolo Di Lullo e Fabrizio Cinquina.

Nella categoria Esordienti B doppia medaglia per Vittorio Cianciullo primo nei 50 dorso e secondo nei 100 misti. Gli stessi piazzamenti li ottiene il compagno di squadra Julien Di Giacomo rispettivamente nei 100 misti e nei 50 dorso. Il sodalizio del capoluogo di regione fa festa anche per gli ottimi piazzamenti di Asia Amore, argento nei 100 stile libero e bronzo nei 100 misti. Si comporta egregiamente sfiorando il podio nei 100 stile libero e nei 50 dorso Sofia Sciulli. Andrea Canzano è di bronzo nei 50 dorso e chiude al settimo posto i 100 stile libero. Buona quarta piazza infine per Samuele Iannetta nei 100 stile libero. Per lui, nella stessa gara, arriva anche il sesto posto nei 100 misti Si piazzano tra i primi dieci: Alessandro Rossi, Andrea Rago, Ivan Rinaldi, Tommaso Romano, Emma Felicia De Felice, Gaia Metta, Bianca Persani mentre fanno registrare importanti miglioramenti cronometrici che ripagano del duro lavoro svolto, Piermario Paolantonio, Jacopo Bosco, Alessandro De Lellis.

Nella categoria Esordienti A Nicole Santorelli centra l’oro nei 50 dorso e l’argento nei 200 stile libero imitata dalla compagna Lorena Andrea Visan capace di mettere in bacheca un argento nei 200 rana e un bronzo nei 100 misti. Le stesse medaglie le porta a casa Matteo Salotto secondo nei 200 farfalla e terzo nei 100 stile libero. Vola nei 200 rana Sara Simone che si mette al collo la medaglia di bronzo così come Jacopo Marzola nei 100 misti. L’alfiere dell’H2O Sport è anche ottimo quarto nei 100 stile libero.  Paolo Paolino si fa rispettare nei 200 rana dove centra una bella medaglia di bronzo con alle spalle il compagno di team Nicolò Gabrielli. I 100 misti sorridono a Matteo Rignanese che si piazza al quarto posto. Stesso piazzamento per Elisa Fiacchino nei 50 dorso. Riescono a conquistare un posto nella top ten: Stefano Armando Alfieri, Gabriele Marchetta, Michela Melone, Camilla Paolantonio, Emma Maria Masciulli e Nicole Di Virgilio. Da segnalare i miglioramenti cronometrici fatti registrare da Jacopo De Lena, Simone Sallese e Samuele Scafetta.

Questo il commento del Presidente Massimo Tucci: “I ragazzi hanno fatto delle belle gare e siamo molto contenti dei nostri esordienti, tra di loro ci sono atleti di ottime prospettive dei quali si sentirà sicuramente parlare in futuro. Stiamo facendo sforzi enormi per tenere aperte le piscine e consentire gli allenamenti ai nostri ragazzi. Il momento è molto difficile in quanto dopo la pandemia, il caro energia ha fatto lievitare i costi, mettendo in ginocchio tutte le piscine.  Facciamo appello alle istituzioni per avere un supporto concreto e non far morire il nuoto che rappresenta uno sport sociale, uno sport per tutti, che coinvolge una fascia molto ampia della popolazione”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.