L’Ururi sorprende il Pietramontecorvino. Il Guglionesi a valanga sull’Altilia. Il Sesto due gol al Volturnia.

Condividi

 

 

 

FOTO: PIETRAMONTECORVINO e URURI. 

URURI – Silvestri, Sciarretta, Vasile, Marino, Alberta, De Santis, Dragano, Ciliberti (61’ Ferrara), Occhionero (83’ D’Arienzo), Colabella, Buono. All.: Pompilio.

PIETRAMONTECORVINO: Sciretta, Salerno (85’ Vacca), Di Munno (85’ Caccavelli), De Vivo, Longo, Vannella, D’Amore (82’ Ferramosca), Russo, Rizzelli (68’ Melino), Corsano, Mammolino (82’ Iannelli). All.: D’Angelo

Arbitro. Michele Matarese (TE) – Assistenti: Gianluca Farina (CB) e Luigi Bonavita (TE).

Reti. 73’ Buono, 83’ Colabella.

URURI. Ancora una vittoria per l’Ururi che continua a scalare la classifica e mette nel carnieri punti essenziali per la salvezza. La dirigenza giallorossa e il tecnico mantengono ben saldi i piedi a terra: “Sono punti che servono quando le cose non andranno come dovrebbe, incassiamo la vittoria e continuiamo a guardare avanti”. La gara si mette subito bene per il Pietramontecorvino che si rende pericoloso con un tiro di poco alto di Vannella. La risposta dell’Ururi non su fa attendere, Cilberti da buona posizione manda fuori. Dopo venti minuti di gioco si comprende che la gara andrà avanti con un sostanziale equilibrio, e la prima parte con qualche spunto da una parte e dall’altra si chiude in perfetta parità e senza che i portieri devono sporcarsi i guantoni. Nella ripresa il film della partita non muta, l’Ururi si fa vedere di più, le scorribande di Colabella e Buono s’infrangono nella massiccia difesa della squadra pugliese. Quando tutto faceva presagire ad una partita con un risultato ad occhiali, Buono  su perfetto assist di Marino su calcio piazzato ci mette la testa e spedisce la sfera alle spalle di Sciretta. 1 a 0 per l’Ururi. La squadra di D’Angelo preme l’acceleratore per rimettere in equilibrio il risultato, Vannella cerca la giocata per mettere out il portiere Silvestri, attento e neutralizza il tiro. La squadra di Pompilio risponde con Dragano con un tiro da dimenticare. Ma nell’azione successiva Colabella sfrutta al meglio l’imbucata di Ferrara e sorprende Sciretta per il 2 a 0. Il secondo gol piega le gambe al Pietramontecorvo che a pochi minuti dal termine cerca di rimettersi in gioco, ma l’Ururi è attento e non lascia spazi, anzi riparte con Dragano che di forza cerca la terza rete, la palla si perde di pochissimo a lato.

 

CAMPIONATO DI ECCELLENZA RISULTATI DELLA XII° GIORNATA

URURI – PIETRAMONTECORVINO           2 – 0

TERMOLI 1920 – O. AGNONESE                  4 – 0

CITTA’ DI ISERNIA – BOJANO                     rinv.

CAMPODIPIETRA – CLITERNINA              4 – 1

GAMBATESA – CASTEL DI SANGRO          2 – 0

REAL GUGLIONESI – A. SAMNIUM           7 – 0

VENAFRO – CAMPOBASSO 1919                  4 – 0

VOLTURNIA C. – SESTO CAMPANO           0 – 2

 

LA CLASSIFICA: Termoli 1920 34, Campodipietra 28, Olympia Agnonese 27, Venafro 25, Aurora Ururi 24, Isernia* 23, Real Guglionesi 18, Sesto Campano 18, Bojano 13*, Pietramontecorvino 12*, Campobasso 1919 – 12, Gambatesa 10, Castel Di Sangro 9, Cliternina 8, Volturnia 7, Altilia Samnium 3*.

*Una partita in meno.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.